giornali

Alpitour e Miss Italia 2016: la bellezza viaggia insieme

Continua il viaggio di Alpitour e Miss Italia, insieme per questa 77ª edizione del concorso di bellezza: sono iniziate infatti le selezioni regionali e provinciali per nominare le finaliste che andranno a Jesolo a settembre e Alpitour, in qualità di sponsor ufficiale, sta coinvolgendo alcune delle sue migliori agenzie di viaggi in questi primi appuntamenti del concorso.

Le agenzie presenti alle selezioni sono state individuate dal Gruppo con specifici criteri tesi a premiare la collaborazione e l’impegno che i partner pongono quotidianamente nella relazione con Alpitour: oltre ad essere piacevoli serate di intrattenimento, questi eventi rappresentano soprattutto un’importante opportunità di visibilità per le agenzie di viaggi, presentate nelle piazze e nei centri commerciali delle singole città come giuria investita da Alpitour e incaricata a premiare le neo elette con un omaggio targato Alpitour. L’iter delle selezioni prevede più di 400 appuntamenti sul territorio, alcuni dei quali con un’affluenza vicina alle duemila persone, oltre all’attivo seguito generato sui social. Per le finali regionali Miss Alpitour, sono state messe a disposizione diverse strutture VOIhotels, la catena alberghiera gestita direttamente dal Gruppo. Quelle coinvolte nel concorso Miss Italia saranno: il VOI Alimini, che ospiterà la finale regionale della kermesse pugliese, il VOI Floriana per la finale in Calabria e il VOI Arenella per la Sicilia, mentre il 16 luglio Miss Alpitour Piemonte e Valle d’Aosta verrà incoronata al PalaAlpitour di Torino, nota location nel panorama artistico e musicale internazionale, con il quale il Tour Operator ha un contratto di sponsorizzazione.

Quando si pensa a Miss Italia viene subito in mente la finale in diretta nazionale – afferma Alessandro Seghi, Direttore Commerciale di Alpitour -. La nostra intenzione va invece in una direzione differente e prevede di focalizzare l’attenzione sulle oltre 400 tappe di selezione, programmate fra aprile e agosto, per promuovere il brand Alpitour e il canale di prenotazione tradizionale, rappresentato dagli agenti di viaggio presenti ad ogni casting come giuria. Miss Italia è da sempre un evento “pop” – continua Alessandro Seghi – e come tale si rivolge ad una base di pubblico molto ampia ed eterogenea, in linea con il nostro posizionamento e quello della maggior parte delle agenzie di viaggi.”

Torino, 15 giugno 2016

Scarica il comunicato