giornali

Bahamas: che Fortuna!

È già calda l’estate di Villaggi Bravo, che accoglie il nuovo arrivo a Grand Bahama Island con un concorso realizzato in collaborazione con l’Ente del Turismo delle Bahamas: dal 18 aprile è infatti possibile vincere un viaggio per due persone al Bravo Viva Fortuna Beach di Villaggi Bravo a Grand Bahama Island, accedendo e registrandosi su chefortuna.villaggibravo.it.

Il sito dedicato al concorso propone un divertente quiz incentrato sul nuovo concept di Villaggi Bravo, “Una stella/tante vacanze”, che sottolinea proprio l’insita poliedricità del brand. A tutti gli utenti che parteciperanno sarà infatti richiesto di rispondere a una serie di domande sulla propria vacanza ideale, arrivando così ad un profilo-tipo di viaggiatore fra i tre proposti: Bravo Relax, Bravo Active e Bravo Discover.

L’iniziativa terminerà il 4 giugno e sarà promossa attraverso l’uso di diversi media. In particolare, per attirare l’attenzione su questa nuova destinazione è stata pianificata una campagna radiofonica che andrà in onda dal 2 al 15 maggio su RMC e Radio 105. A poco più di una settimana dal lancio del concorso, si sono già registrati ottimi risultati: sono più di 17.000 le visite al sito e circa 13.000 gli iscritti, con un tasso di conversione superiore al 70%.

Michelangela Vismara, Direttore per l’Italia Bahamas Tourist Office dichiara: “Per noi è motivo di orgoglio avere di nuovo il Gruppo Alpitour, unico operatore che offre un volo diretto verso Grand Bahama Island, e con la rinnovata formula di Villaggi Bravo stiamo verificando il grande interesse da parte del mercato Italiano. Ci auguriamo che questa operazione possa proseguire nel tempo senza interruzioni di stagione andando così a far parte di un’offerta continuativa sulle Isole Bahamas.”

Il concorso è parte di un più ampio piano di sostegno al lancio di questa destinazione, entrata a far parte della programmazione estiva di Villaggi Bravo e accolta con molto entusiasmo da agenzie di viaggi e clienti, come dimostrano i dati di vendita delle prime settimane - dichiara Alessandro Seghi, Direttore Commerciale di Alpitour -. Si allarga in questo modo la presenza del tour operator sulle destinazioni caraibiche con una struttura di grandissima qualità, una pianificazione aerea operata con Neos ed una comunicazione di portata nazionale”.

Torino, 26 aprile 2016

Scarica il comunicato