giornali

Successo Incantesimo Lappone

Lo scorso giugno era stata presentata l’iniziativa del Gruppo Alpitour con destinazione Rovaniemi: un soggiorno speciale di 4 giorni per il ponte dell’Immacolata, reso possibile grazie al collegamento di Neos, istituito per l’occasione. L’itinerario estremamente suggestivo, l’assistenza di Alpitour e la comodità di un volo diretto da Milano Malpensa hanno contribuito al successo di Incantesimo Lappone, che ha registrato il 'tutto esaurito' già a metà settembre.

L’operazione è stata accolta con entusiasmo dal mercato che ha apprezzato l’iniziativa, realizzata con estrema scrupolosità in ogni momento del soggiorno: dal programma dettagliato, alle numerose escursioni, dall’abbigliamento tecnico fornito, sino alle molteplici attenzioni riservate agli ospiti, ancora prima della partenza. Grazie alla collaborazione con Neos, è stato infatti possibile portare l’aria natalizia già in aeroporto, in particolare al banco check-in, allestito con addobbi di Natale, dove le assistenti Alpitour hanno accolto i più piccoli con uno zainetto di IPPO e un omaggio Equilibra, mentre ai più grandi è stata consegnata una guida della Finlandia e una cartina di Rovaniemi. L’imbarco è stato poi allietato dalle più famose musiche natalizie, mentre, durante il volo, il personale di bordo ha distribuito a tutti i bambini una letterina per Babbo Natale e un depliant di Clementoni, fra una proiezione di Miracolo nella 34ª strada e Una poltrona per due, immancabili film delle Feste. Arrivati a Rovaniemi, gli ospiti hanno potuto ammirare l’aurora boreale, vivere l’esperienza di salire a bordo di una slitta trainata da renne e husky, scoprire la dimora di Babbo Natale e visitare il Parco Snowman World. Infine, al termine dei quattro giorni, atterrati a Malpensa, i più piccoli hanno ricevuto un’ultima sorpresa, recapitata direttamente da Babbo Natale in persona: ad ogni bambino è stato regalato l’esclusivo ClemPad Call di Clementoni: il nuovissimo tablet educativo, con molteplici applicazioni ludiche e interattive che chiama e invia messaggi soltanto ai numeri abilitati.

La risposta di agenzie e clienti a questa iniziativa è stata estremamente positiva – afferma Alessandro Seghi, Direttore Commerciale di Alpitour -. In poche settimane, nel pieno della stagione estiva, abbiamo registrato il tutto esaurito: risultato che ha premiato la capacità organizzativa di Alpitour e il contributo dei tanti partner che ci hanno accompagnato in questa operazione di successo. Siamo convinti – continua – che la creazione di proposte dall’alto contenuto esperienziale, originali, di qualità e accessibili, come quella che si è appena conclusa, rappresentino un valore aggiunto del nostro essere tour operator. Un’opportunità che vogliamo continuare condividere con il mercato della distribuzione turistica”.


Torino, 13 dicembre 2016


Scarica il comunicato