Le guide di Alpitour

LE MIGLIORI SPIAGGE DEL MONDO

Rossa o nera? Questi i colori delle 4 migliori spiagge di Santorini

Santorini è considerata una delle più belle isole della Grecia per la sua forma così insolita: un ferro di cavallo, risultato di un enorme esplosione vulcanica, da una parte ripido e alto 400 mt, dall'altro lato dolcemente proteso verso il mare dove nascono alcune tra le spiagge più famose del mondo. Spiagge dalla sabbia dorata, calette rocciose o lidi di sabbia vulcanica, ce n'è per tutti i gusti.

 

Red Beach

La più bella e spettacolare spiaggia di Santorini è la Red Beach, formata da ciottoli vulcanici del colore del rosso e del nero e con una bellissima e piacevole acqua calda, racchiusa tra scogliere dal colore rosso intenso e molto vicino al sito archeologico di Minoica, un'antica città.

Per chi è consigliata. Red Beach è il luogo ideale per chi vuole rilassarsi nelle sue acque calde, prendere il sole al riparo dai venti e godere del paesaggio straordinario dalle taverne in cime alla spiaggia.

Dove si trova. Il lido è ubicato a 12 km a sud-ovest di Fira e vicina la villaggio di Akrotiri.

 

Kambia

Subito dopo Red Beach trovate Kambia, una spiaggia tranquilla, lontana dalla folla, poco conosciuta, formata da ciottoli bianchi che risplendono sotto l'acqua limpidissima della riva.

Per chi è consigliata. Kambia è molto amata da chi è alla ricerca di un angolo tranquillo e riposante. Sulla spiaggia le tipiche taverne greche offrono piatti tradizionali insieme a una stupenda vista sulla spiaggia e sul vicino faro.

Dove si trova. Si trova sulla strada di collegamento tra il villaggio di Akrotiri a Faros.

 

Kamari

Al contrario di Red Beach, Kamari è un litorale dal colore scuro, con sassolini piccoli e neri che formano la spiaggia e il fondale, che per diversi metri si mantiene basso. Sovrastata da Mesa Vouno, una maestosa roccia che emerge dall'acqua, la spiaggia è annoverata tra le più belle della Grecia.

Per chi è consigliata. Per chi ama passare una giornata sotto al sole, con tutti i servizi di cui si ha bisogno a portata di mano.

Dove si trova. Subito dopo la spiaggia di Perissa, da cui è divisa dalla roccia Mesa Vouno.

 

Amoudi Bay

La spiaggia di Amoudi Bay, scoperta solo negli ultimi anni, è sovrastata dalla caratteristica roccia rossa di Santorini, che rende il paesaggio molto scenografico. Vicino c'è un piccolo porto dove i pescherecci attraccano per rifornire quelle che sono considerate le taverne più buone dell'isola. E da qui partono le barche dirette all'isola di Thirassia.

Per chi è consigliata. Amoudi è la meta dei turisti in cerca di fascino, paesaggi mozzafiato, calma e buon cibo, magari godendosi un bel tramonto a fine giornata.

Dove si trova. La spiaggia si raggiunge dalla località di Oia, una piccola cittadina costruita a ridosso della scogliera, nella parte nord occidentale dell'isola di Santorini. Da qui quasi 300 scalini separano dalla spiaggia che si trova in fondo a una parete rocciosa.