Le guide di Alpitour
Natale e capodanno al mare

Cayo Santa Maria: un viaggio per godere del mare in inverno

Cayo Santa Maria: un viaggio per godere del mare in inverno

Tra dune di sabbia bianca e morbida e mare cristallino il vostro viaggio a Cayo Santa Maria ha inizio. Perla del Mar dei Caraibi e di Cuba, fa parte degli atolli dei Jardines del Rey, dell'arcipelago di Sabana Camaguey, ed è il posto ideale per le vacanze di Natale e Capodanno al caldo.

5 cose da non perdere

  1. Il parco naturale di Bagá
  2. Il parco nazionale Caguanes
  3. Il villaggio di Remedios
  4. Il paese di Caibarién
  5. Cayo Coco e Cayo Guillermo

Spiagge più belle

Cayo Santa Maria, riserva naturale protetta è un'isola tropicale immersa nella bellezza del Mar dei Caraibi e circondata da incantevoli spiagge dorate. La barriera corallina è esempio di preziosa biodiversità, tra coralli, stelle marine, pesci pagliaccio e anemoni, che conquistano tutti i viaggiatori che passano da queste parti.

La zona è circondata da meravigliosi piccoli atolli costituiti da resisui corallini, disabitati e tranquilli: Cayo Coco e Cayo Guillermo, insieme anche a Cayo Fragoso, Cayo las Brujas e Cayo Ensenacho sono degli autentici paradisi dove riposare indisturbati e ammirare il paesaggio circostante, sorseggiando rum e ascoltando musica cubana.

Luoghi di interesse

Oltre alle meravigliose spiagge, un viaggio a Cayo Santa Maria nei mesi invernali, è vero e proprio tuffo nei ritmi lenti della vita quotidiana: segnate sul taccuino di viaggio il paesino di Caibarién e di Remedios. Per festeggiare il Natale, però, le strade cambiano volto e si animano di persone che sfilano e danzano a ritmo di musica popolare cubana su carri addobbati per l'occasione, dando vita alle tipiche "charangas".

Attività e Svago

Oltre ad inebriare i vostri sensi distesi sotto l'ombrellone o praticare barca a vela, snorkeling, diving, dedicate un po' del vostro tempo alla scoperta dell'entroterra di questa meta esotica. Il parco naturale di Bagà, tra paludi e lagune, offre un esempio della ricca flora e fauna locale: iguane, tartarughe, coccodrilli, vivono tra orchidee selvatiche, piante medicinali, mangrovie e palme possono essere osservati da vicino grazie ad escursioni in canoa, a cavallo oppure a piedi.

Un altro parco che merita di essere visitato è quello di Caguanes nella provincia di Sancti Spiritus, tra grotte carsiche e cascate, dove è possibile osservare fenicotteri, coccodrilli, pellicani, lamantini e il tocororo, un uccello simbolo del Paese con gli stessi colori della bandiera di Cuba.

Cultura e sapori locali

Un viaggio a Cayo Santa Maria non è completo se non si assaggia la cucina locale caratterizzata principalmente da pesce fresco e frutta tropicale, come papaya e mango in gradi quantità. Tra i piatti da provare ci sono:  "cristianos y moros" a base di riso e fagioli neri, e il "congris", a base di carne di maiale, riso e fagioli neri. Non dimenticate di accompagnare il tutto con un buon daiquiri o un buon mojito originale, per rinfrescare le vostre vacanze di Natale e Capodanno al caldo.

Quando sceglierete il pacchetto all inclusive per Cayo Santa Maria non dimenticate questi pratici consigli di viaggio, per un'esperienza unica.