Le guide di Alpitour
Natale e capodanno al mare

Vacanze a Negril: la guida per un viaggio invernale al mare

Vacanze a Negril: la guida per un viaggio invernale al mare

Organizzare un viaggio a Negril, in Giamaica, può essere un'esperienza assolutamente divertente sia per chi viaggia con famiglia e bambini sia per chi cerca un luogo tranquillo dove ricaricare le pile durante i mesi di dicembre e gennaio.

Il paesaggio naturale, fatto di sabbia soffice e bianca e i segreti della barriera corallina sono ciò che rende questa parte di mondo un luogo unico per trascorrere il giorno di Natale e Capodanno in assoluta pace, senza ombra di stress. Tante le cose da fare su questa isola dei Caraibi, seguite i consigli di questa pratica guida.

5 cose da non perdere

  1. La Negril Beach
  2. La riserva naturale Palma reale
  3. La Negril Cliff
  4. La barriera corallina
  5. Il Black River

Spiagge più belle

Un viaggio a Negril, località di mare nella parte occidentale della Giamaica è esplorazione pura di luoghi selvaggi tra terra rigogliosa e mare cristallino. Tra le destinazioni esotiche più amate della zona c'è Negril Beach, 7 miglia di sabbia soffice e dorata dove farsi coccolare dal sole e lasciare che i bambini giochino tranquilli sulla riva. Spostando lo sguardo però il paesaggio cambia totalmente e ci si trova davanti alla meravigliosa scogliera, Negril Cliff, dall'aspetto selvaggio, imperdibile all'ora del calar del sole.

Altre spiagge paradisiache sono Bloody Bay e Long Bay Beach, tra il turchese del mare e il verde sgargiante delle palme, punto di partenza per le immersioni alla volta della barriera corallina. Con tutta questa bellezza, le vacanze di Natale e Capodanno, saranno un sogno ad occhi aperti da condividere con le persone che amate.

Luoghi di interesse

E dopo tanto mare e tanto caldo, perché non scoprire l'altra faccia di Negril? Dedicate una giornata a esplorare la riserva naturale di Palma Reale per conoscere la grande varietà di volatili dell'isola e passeggiare tra pontili in legno costruiti sul fiume Negril e sulla palude Great Morrass dove non sarà difficile avvistare i coccodrilli.

Per una gita tranquilla, non perdetevi l'escursione in barca per navigare il Black River tra mangrovie lussureggianti. Una passeggiata nel villaggio vi farà respirare vita quotidiana e serenità, quindi approfittatene per ammirare il Faro di Negril, risalente al 1894 e simbolo distintivo della località.

Attività e Svago

A Negril non ci sarà modo di annoiarsi: tra attività sportive come snorkeling, vela, diving e kite surf, potrete fare un pieno di energie e adrenalina, ma anche dedicarvi a lunghe passeggiate sulla costa o avventurose escursioni nell'entroterra, in barca o a piedi. Se sceglierete di farvi coccolare grazie ai pacchetti all inclusive, potrete godere di tanti servizi che contribuiranno a renderanno le vostre ferie invernali un concentrato di benessere.

Cultura e sapori locali

Per rendere la vigilia di Natale e il primo dell'anno delle feste speciali, immersi in una nuova cultura, non rinunciate a provare i piatti tipici del luogo. Pesce fresco in grandi quantità, da gustare in ogni modo e frutta tropicale a base di noci di cocco, banane e ackee sono il lusso di quest'isola incontaminata.

Tra i piatti più golosi c'è senza dubbio il jerk, una sorta di stufato a base di carne di pollo o maiale, condito con spezie come cannella, noce moscata oppure con peperoni e peperoncino. Da provare sono il frutto dell'albero del pane con un gusto simile a quello della patata, il callaloo, verdura ricavata dal taro e infine la cassava, dal sapore simile alla manioca.

Un viaggio nella brulicante località di Negril, seguendo questi semplici consigli, vi consentirà di godere al meglio della quiete del Mar dei Caraibi.