Le guide di Alpitour
Natale e capodanno al mare

Viaggio a Costa Bavaro: inverno al caldo dove si incontrano i due mari

Viaggio a Costa Bavaro: inverno al caldo dove si incontrano i due mari

Siete in vacanza a Punta Cana, per trascorrere l'inverno al caldo. Comodamente sdraiati su una spiaggia da sogno, pensate che un posto altrettanto bello non possa esistere. Eppure vi basterà guidare per circa 20-25 minuti per scoprire un altro posto paradisiaco. Dove l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi si incontrano. E questo è solo uno dei tanti tesori che vi riserva un viaggio a Costa Bavaro, sulla costa orientale della Repubblica Dominicana.

5 cose da non perdere

  1. La nave Astron
  2. Isla Saona
  3. Punta Cana
  4. La giungla
  5. Playa Macao

Spiagge più belle

La più bella e frequentata di questa località turistica è la spiaggia omonima. Playa Bavaro comincia con una piccola punta sabbiosa che si protende nel mare. Partendo da qui, la playa si snoda per circa una decina di chilometri lungo la costa di Punta Cana. Di tanto in tanto spunta qualche ondulazione. A parte questo, Playa Bavaro è una lunga striscia di sabbia bianchissima cinta dal verde brillante della flora caraibica e dal turchese intenso del Mar dei Caraibi.

Si è detto della piccola punta sabbiosa dove comincia Playa Bavaro. Questa punta sabbiosa si trova vicino a un'altra delle spiagge più belle della zona, Playa Macao. Che può essere descritta con un solo aggettivo: selvaggia. Quest'area è poco sviluppata dal punto di vista turistico e la spiaggia è semideserta. Cosa potrete desiderare di meglio da una vacanza dedicata solo al mare e al relax?

Dopo aver visto queste due spiagge, dirigetevi verso sud, lungo il profilo arrotondato di Punta Cana. Dove l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi si incontrano, sembra che la natura si sia divertita a disegnare uno dei litorali più belli al mondo. Le spiaggette da vedere non si contano nemmeno.

Luoghi di interesse

Dalla punta sabbiosa di cui abbiamo parlato prima, guardate verso il mare aperto. Lì, ad appena seicento metri dalla costa, noterete una grande sfumatura bruna, subito visibile per il contrasto con l'azzurro del mare. È un qualcosa che non vi aspettereste mai di vedere: il  piccolo relitto di una nave, l'Astron, che in origine doveva essere lunga 120 metri.

Adesso immaginate quello che secondo voi è il paradiso caraibico per eccellenza. Un posto del genere esiste davvero. È Isla Saona, che si trova poco al largo di La Romana e di Punta Cana. Difficilmente vi capiterà di vedere una sabbia così candida e un mare così trasparente.

Attività e svago

La parola d'ordine a Playa Bavaro è una sola: relax. È la meta consigliata per chi sogna di lasciarsi alle spalle il freddo e di trascorrere l'inverno in un posto caldo, indossando il costume al posto del cappotto e del maglione. Vi basterà toccare per la prima volta la sabbia di Playa Bavaro o di Playa Macao por avere la certezza di aver scelto proprio la destinazione giusta.

Dopo esservi adeguatamente riposati, ci sono un paio di escursioni che varrebbe davvero la pena fare:

- Il Parque nacional del Este vanta reef che emergono dall'acqua, più di 400 grotte dove sono state ritrovate pitture rupestri, due splendide isola come Saona e Catalina;

- Da Playa Bavaro partono ogni giorno diverse escursioni guidate che vi porteranno nel cuore della giungla, a scoprire l'aspetto più "vero" della Repubblica Dominicana.

Cultura e sapori locali

Cos'altro ci vuole per rendere questo viaggio a Costa Bavaro veramente speciale? Assaggiare i piatti tipici offerti dalla Repubblica Dominicana, ovviamente. Come le immancabili fettine di platano fritto, il saporito pollo fritto (pica pollo), la zuppa sancocho (preparata con carne, tuberi e ortaggi), i pastelitos (rustici a base di carne). E un buon bicchierino di rum dominicano a fine pasto.

Per godere di questa vacanza al caldo dei Caraibi, sulle straordinarie spiagge di Costa Bavaro, non mancate di sfruttare le migliori offerte e i pacchetti all inclusive last minute.