Le guide di Alpitour
Natale e capodanno al mare

Vacanze invernali al caldo e in riva al mare: un viaggio a Punta Cana

Vacanze invernali al caldo e in riva al mare: un viaggio a Punta Cana

In costume, su una spiaggia, con un buon cocktail in mano, godendovi il sole e il mare dei Caraibi: è in questo modo che sognate di trascorrere l'inverno. Un sogno che potrebbe diventare realtà. Dovete solo organizzare il vostro viaggio a Punta Cana, in Repubblica Dominicana.

5 cose da non perdere

  1. Higuey
  2. Il reef e la giungla
  3. Bavaro
  4. Isla Saona
  5. Parque nacional del Este

Spiagge più belle

Punta Cana è un susseguirsi di località balneari una più bella dell'altra: Uvero Alto, Arena Gorda, Playa Bavaro, Cabeza de Toro. In totale, l'estremità orientale della Repubblica Dominicana offre qualcosa come cinquanta chilometri ininterrotti di spiagge paradisiache, proprio come vi aspettereste da un viaggio ai Caraibi: lunghi arenili di sabbia bianca, mare dall'intenso colore turchese, il verde brillante della vegetazione.

In questa zona ci sono numerose strutture alberghiere. Eppure le spiagge non sono mai affollate: gli arenili sono talmente lunghi che possono accogliere migliaia di persone. Lungo la costa è ancora oggi possibile trovare dei piccoli e remoti lidi praticamente deserti, dove immergersi completamente nei colori e nei profumi della natura caraibica.

Luoghi di interesse

Punta Cana è una sorta di "città delle vacanze": è un insieme di resort e hotel dove potete trovare bar, caffè, locali notturni, negozi, insomma tutto quello di cui c'è bisogno per una vacanza davvero coi fiocchi. Se volete visitare una cittadina più tipicamente caraibica, dovete andare a Higuey: è il centro abitato più grande della Provincia di La Altagracia e comprende altri tre distretti (Otra Banda, Las Lagunas de Nisibón e Verón).

Le spiagge non sono la sola dimostrazione di quanto la natura del posto sia spettacolare. Lungo la costa meridionale sorge la piccola ma preziosa Isla Saona: quest'isoletta può essere definita come il paradiso caraibico per eccellenza, con la sua spiaggia immacolata e il suo mare trasparente. Un posto che non dimenticherete tanto facilmente.

Attività e svago

Le spiagge di Punta Cana si affacciano su un mare da cartolina. Poco al largo si estendono 14 chilometri di reef protetto: lo snorkeling è una delle attività consigliate.

Dietro le spiagge cresce rigogliosa la lussureggiante natura caraibica della Repubblica Dominicana. Ogni giorno partono diverse escursioni guidate nella giungla, per scoprire la parte più autentica dell'isola dominicana.

Il Parque nacional del Este si trova a sud, facilmente raggiungibile da Punta Cana: un'area protetta di quasi 42mila ettari che conserva le più preziose specie endemiche caraibiche.

Isla Saona fa anch'essa parte del Parque nacional del Este. Può essere raggiunta imbarcandosi a La Romana.

Cultura e sapori locali

Di pacchetti e offerte da prendere al volo non ne mancano di certo. Stilato l'itinerario con le cose da fare e da vedere, siete pronti per partire per il vostro viaggio a Punta Cana e trascorrere un inverno al caldo, comodamente sdraiati su spiagge incantevoli. Ma non cominciate a sentire un po' di fame, tra un tuffo in mare e un'escursione nella giungla?

A Punta Cana ci sono degli ottimi ristorantini che offrono anche menù occidentali. Ma la vostra vacanza potrà dirsi completa solo assaggiando i piatti tipici della Repubblica Dominicana. Possiamo darvi noi qualche suggerimento:

- Si sa, il pasto più importante della giornata è la colazione. Uova, salame fritto, mangú (platani verdi bolliti e schiacciati, serviti di solito con cipolle), formaggio fritto: los tres golpes non è consigliata per stomaci delicati;

- L'asapao potrebbe essere un'ottima idea per il pranzo: è il risotto locale, preparato con carne oppure con gamberetti;

- A metà pomeriggio ci vuole uno spuntino. Che ne dite di fettine di platano fritte, un autentico piatto nazionale?

- A cena, potreste scegliere uno tra pica pollo (pollo fritto molto saporito) e chimi (la versione dominicana del più famoso hamburger);

- A fine cena, un buon bicchierino di rum dominicano.

Il viaggio di Natale e Capodanno al mare e al sole possono essere organizzate anche all'ultimo momento, grazie alle offerte last minute sui pacchetti vacanze all inclusive.