Le guide di Alpitour
Natale e capodanno al mare

Vacanze invernali in Messico: cosa vedere, cosa fare e informazioni utili

Vacanze invernali in Messico: cosa vedere, cosa fare e informazioni utili

Caldo, canyon, antichi resti della civiltà Maya e acque azzurre da far brillare gli occhi: stiamo parlando del Messico, uno dei luoghi più affascinanti al mondo dove poter trascorrete le vacanze invernali. Questa meta oltreoceano, con il suo clima temperato e un mare da favola è lo scenario ideale per concedervi delle escursioni nella natura, alla scoperta di antichi siti archeologici traboccanti di storia e spiagge mozzafiato dal fascino esotico.

Il vostro viaggio alla volta del Messico parte da qui.

Mete consigliate

- Akumal. Sognate di sdraiarvi comodamente su alcune delle spiagge più belle della Riviera Maya? Oppure di esplorare fondali sottomariti ricchi di vita e di colori? Benvenuti ad Akumal. Due delle spiagge più belle sono Akumal Bay e Half Moon Bay: una sabbia così bianca non la troverete in nessun'altra parte del mondo. Da Akumal si possono raggiungere facilmente alcuni dei principali siti archeologici del Paese.

- Playa del Carmen. La cittadina è relativamente piccola. Ma il posto non avrebbe nemmeno bisogno di presentazioni. Si trova nello stato di Cancun e si affaccia sulla splendida Riviera Maya. Playa del Carmen è un autentico paradiso per le immersioni: al largo dell'isola di Cozumel si trova la seconda barriera corallina più estesa del mondo, seconda solo alla Grande barriera corallina australiana. Un altro spettacolo unico è rappresentato dai Cenotes: sono delle grotte verticali dalla forma perfettamente circolare dove è possibile fare il bagno. Se invece cercate negozi e locali di vario tipo, allora dovete recarvi nel centro di Playa del Carmen, che si sviluppa intorno alla 5th Avenue.

- Puerto Aventuras. La temperatura dell'acqua e la lussureggiante bellezza della natura vi lasceranno senza fiato: Puerto Aventuras è la meta giusta per dedicarsi allo snorkeling, alle immersioni o semplicemente al più completo relax. Specialmente nelle tre baie del posto: Fatima Bay, dove si trova la spiaggia principale di Puerto Aventuras, perfetta anche per i bambini; Chan Yu Yum, la baia più piccola e proprio per questo più preziosa; Chac Hal Al, una delle spiagge più esclusive della Riviera Maya.

Puerto Morelos. C'è un modo molto semplice per definire Puerto Morelos: è un piccolo pezzo di paradiso che si trova tra Cancun e Playa del Carmen. È la destinazione meno turistica del Messico, con i suoi ritmi lenti e l'atmosfera tranquilla. La struttura del centro abitato è semplice: la piazza centrale squadrata, le case, qualche ristorantino tipico. Davanti a tutto questo si estende un mare incantevole da scoprire con maschera e boccaglio, scenario perfetto per trascorrere le vacanze di Natale e Capodanno.

Tulum .L'immagine del Castillo che ha fatto il giro del mondo. Del resto, se lo chiamano la perla della Riviera Maya un motivo dovrà pur esserci. Tulum concentra quanto di meglio il Messico possa offrire a tutti i suoi visitatori: un antichissimo sito archeologico che conserva testimonianze della cultura Maya; un paesaggio indescrivibile dove si intrecciano lo smeraldo della giungla, il turchese del mare e il bianco immacolato della sabbia.

Clima

Non vorrete mica rischiare che la vostra vacanza al caldo venga rovinata dal tempo? Per questo, dovete prima scegliere il periodo migliore per andare in Messico.

Il clima del Messico varia molto in base alla zona.

- Le aree costiere sono calde e umide durante tutto l'arco dell'anno. I mesi migliori per una vacanza vanno da novembre ad aprile, quando troverete un clima perfetto. Invece i mesi estivi sono quelli più piovosi e a maggiore rischio uragani.

- Gli altopiani hanno un clima abbastanza mite anche in inverno. La stagione secca va da novembre ad aprile e questo ed è il periodo migliore per visitare la parte interna del Messico.

Cosa mettere in valigia

Considerate che la temperatura in Messico è sempre abbastanza alta e il clima, di solito, afoso. In valigia non dovrebbe mai mancare un costume da bagno. Ma attenti al sole: portate sempre con voi cappello, occhiali da sole e crema protettiva. Cercate di evitare la spiaggia durante i periodi più caldi della giornata.

Il Messico non è solo spiagge ma anche escursioni. Mettete in valigia un paio di scarponi da trekking o scarpe da ginnastica, uno zainetto e degli abiti comodi, possibilmente di cotone. Infine, qualcosa di elegante per la sera.

Natale e Capodanno al mare

Vi piacerebbe, per una volta, vivere Natale e Capodanno in maniera diversa? La destinazione che state cercando è la costa del Messico, dove trascorrerete i mesi invernali in costume da bagno oppure con maschera e boccaglio. I ristoranti e le diverse strutture turistiche della Riviera Maya organizzano eventi speciali proprio in occasione di Natale e Capodanno.

Documenti

Per entrare in Messico avete bisogno di:

Passaporto. Deve avere una validità residua di almeno sei mesi al momento dell'ingresso nel Paese.

Visto. Non è necessario se il viaggio è per ragioni turistiche e se la durata non supera i 90 giorni. Rivolgendosi all'Istituto Nazionale di Immigrazione, il periodo di soggiorno per turismo può essere esteso fino a un massimo di 180 giorni. Per maggiori informazioni, consultare il sito Inm.gob.mx.

 

Pronti a partire? Le vostre vacanze invernali in Messico vi aspettano.