Alla scoperta del Teatro di Andromeda

I nostri consigli

Fra le bellezze di Agrigento e dintorni ci sono molti tesori antichi, come ad esempio i reperti della Valle dei Templi e i suoi edifici storici. Nelle vicinanze, però, ci sono anche delle bellezze costruite in epoca moderna, ma che sembrano esistere da secoli e vantano un fascino unico. Il Teatro Andromeda, a Santo Stefano Quisquina, è uno di questi. Si trova, appunto, in provincia di Agrigento, e arrivarci non è difficile: eppure, una volta arrivati, vi sembrerà di aver viaggiato nel tempo. Basterà davvero poco per innamorarvi di questo posto e dell’aria che si respira. Il lavoro decennale che ha portato alla sua creazione si può vedere in ogni pietra, in ogni statua e ad ogni passo. Unico e fuori dal mondo, poetico e ricco di fascino: questo sorprendente teatro è stato costruito a circa mille metri d’altezza, incastonato nel cuore dei Monti Sicani come una gemma in un gioiello, e visitarlo vi regalerà un’emozione indimenticabile!

 

Teatro Andromeda: la storia

Questo luogo incredibile è stato immaginato e costruito in trent’anni da un pastore del posto, che una pietra dopo l’altra è riuscito a dare vita a quello che è una via di mezzo fra un teatro e un’opera d’arte a cielo aperto. L’ingresso del teatro è abbellito da sculture in pietra che si confondono con il paesaggio naturale, regalando un’aura di mistero a tutta la zona circostante.

 

Il palco

Il palco affaccia su una vallata, e dai suoi spalti (108 cubi di pietra sapientemente posizionati di fronte al palco, in omaggio alla costellazione di Andromeda) si può ammirare rapiti a uno dei panorami più incantevoli di tutta l’isola. Una vera e propria gioia per gli occhi, un’opera d’arte che vi lascerà a bocca aperta! Il teatro/opera d’arte non è ancora completo, in quanto costantemente in divenire, e non può mancare nel vostro itinerario alla scoperta della Sicilia

 

Santo Stefano Quisquina

Se avrete anche tempo di visitare la città di Santo Stefano Quisquina, ci sono alcune attrazioni storiche belle e solenni come il castello o il suggestivo Eremo di Santa Rosalia alla Quisquina. Potrete fare una passeggiata fra queste terre antiche, ammirando il paesaggio che si dipana davanti ai vostri occhi. L’antica bellezza delle sue stradine storiche vi farà sentire in un'altra epoca. Un posto davvero meraviglioso! Anche la Chiesa di San Calogero, costruita a picco su una splendida vallata, vi regalerà un panorama e delle emozioni memorabili.