Scrivici
Whatsapp
Scrivici su
Whatsapp
Chiamaci
Contact Center
FISSA UN APPUNTAMENTO
con un nostro consulente
FISSA UN APPUNTAMENTO
con un nostro consulente
Trova
Agenzia
Chiamaci allo
011 19690202
Siamo a tua disposizione da Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 20. Sabato e Domenica dalle 10 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza
Seguici su Telegram

Iscriviti al canale per rimanere sempre aggiornato su novità e offerte esclusive!

Iscriviti al programma fedeltà You and Sun

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Scarica l'App My Alpitour World

Tutte le informazioni utili per il tuo viaggio a portata di mano!

Destinazione o Interesse
Tipologia di vacanza
seleziona tipologia
Ospiti e camere
Aggiungi ospiti
Periodo
Seleziona una data

Lasciati ispirare dal Madagascar

Appunti di viaggio

Le nostre proposte per il Madagascar

Qui trovi una selezione delle migliori proposte di viaggio che abbiamo scelto per te

Domande frequenti

Ogni periodo può essere quello giusto per partire, ma di sicuro le condizioni climatiche perfette le si ritrovano nei mesi centrali dell'inverno malgascio, cioè luglio e agosto.  
Anche maggio, giugno o settembre e ottobre sono periodi perfetti per godere appieno delle bellezze naturali dell’isola.

Prenotando prima si ha la possibilità di soggiornare in strutture con servizi più esclusivi.  
Per chi prenota prima Alpitour garantisce diversi vantaggi in termini di promozioni e prezzo.

Passaporto con validità minima di 6 mesi dalla data di partenza. 
Il visto è necessario, per turismo o per affari fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Viene rilasciato direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese dietro pagamento previsto dalla normativa locale. 
E’ necessario controllare che il passaporto abbia almeno una pagina vuota, senza timbri od annotazioni nella sezione riservata ai visti d’ingresso al fine di poter apporre, al momento dell'arrivo nel Paese. Ricordiamo che tali informazioni si riferiscono unicamente ai cittadini italiani e che, data la variabilità della normativa in materia, è necessaria una verifica diretta, a cura del viaggiatore, tramite le autorità competenti.

La moneta locale è l’Ariary, il cui cambio oscilla intorno a 4.000 Ariary per 1 Euro.

Per chiamare dal Madagascar in Italia, è sufficiente digitare 00 più il prefisso internazionale del paese (per l'Italia 39), poi il prefisso della regione senza lo 0.

La durata media del volo dall’Italia per il Madagascar è di 10 ore circa

Il Madagascar offre una vasta gamma di attrazioni uniche e interessanti, tra cui parchi nazionali ricchi di biodiversità che offrono la possibilità di ammirare una grande varietà di specie di piante e animali unici al mondo. 
I Baobab Avenue dove è possibile godere della vista di numerosi alberi di baobab di varie forme e dimensioni, che creano uno scenario unico e spettacolare, possiamo trovare inoltre le impressionanti formazioni rocciose di Tsingy di Bemaraha, i canali naturali di Canal des Pangalanes, la vibrante capitale Antananarivo e l'isola tropicale di Nosy Be, che promettono di rendere ogni viaggio in Madagascar un'esperienza indimenticabile.

2 ore in più rispetto all’Italia durante l’ora solare e un’ora in più durante l’ora legale. A Tsarabanjina e in alcuni altri resort si calcola una ora in più.

La lingua ufficiale e' il malgascio, molto diffuso anche il francese, poco l’inglese.

E' consigliato un abbigliamento sportivo, comodo con scarpe adatte alle escursioni, qualche capo piu' pesante per le zone interne del Paese. Da evitare i tessuti sintetici. Indispensabili le creme protettive per il sole (alta protezione a partire dal fattore 15/20), cappellino, occhiali e repellenti contro gli insetti.

Il Madagascar è un luogo che offre moltissime opportunità di shopping per i turisti, dai prodotti artigianali alle spezie e ai prodotti alimentari locali, dalle pietre preziose ai prodotti naturali per la cura del corpo e della casa.  
Insomma, c'è qualcosa per tutti i gusti! La varietà di souvenir che si possono trovare in Madagascar è veramente unica e rappresenta un'ottima opportunità per portare a casa un pezzo di cultura e tradizione malgascia.

Le mance non sono obbligatorie ma sono sempre gradite.

La cucina malgascia si basa principalmente sui prodotti locali, come riso, patate dolci, manioca, verdure, frutti tropicali, pesce e carne. Tra i piatti tipici del Madagascar ci sono il romazava, una zuppa di verdure miste con carne o pesce; il ravitoto, un piatto a base di foglie di manioca e carne di maiale o di anatra; il vary sosoa, riso fritto con uova, carne, cipolle e spezie; il Zebu, carne di bovino cucinata in vari modi; il koba, un dolce a base di riso, arachidi e banane; e il Samosas, un'entrée ripiena di carne, verdure o formaggio fritta. Inoltre, il Madagascar è noto per la produzione di rum e di bevande a base di frutta tropicale, come la bevanda al gusto di tamarindo o di cocco.

E' consigliabile munirsi di adattatori universali oppure farne richiesta alla reception in albergo se in camera non è presente una spina compatibile con quelle utilizzate in Italia.

Si possono fare diverse escursioni in Madagascar per esempio: 
Un'intera giornata a Nosy Iranja, un'isola nota per le sue tartarughe e le sue acque cristalline.  
L'escursione al Mont Passot sull'isola di Nosy Be è un modo romantico per concludere la giornata, con la vista di un tramonto magnifico dal secondo punto più alto dell'isola. 
Il tour delle isole di Nosy Be include snorkeling e prevede la visita a diverse isole con esperienze uniche, come l'isola dei lemuri Macaco, il parco marino di Nosy Tanikely e la spiaggia di Madirokely. La riserva naturale di Lokobe sull'isola di Nosy Be offre una giornata immersi nella lussureggiante foresta equatoriale dell'isola, abitata da numerose specie endemiche vegetali e animali.  
Durante la camminata si possono incontrare colonie di lemuri, camaleonti, serpenti e anfibi multicolori. La flora include alberi secolari, palme del viaggiatore, piante di ananas, cacao, baobab e molto altro.

Altre destinazioni che possono piacerti