01.04.2020

Vorreste trascorrere qualche giorno in Madagascar e avete scoperto che la località più gettonata dagli amanti del sole e del mare è Nosy Be? Benissimo. Quest'isola di origine vulcanica, il cui nome vuol dire "Grande Isola", sorge nel canale di Mozambico, a nord ovest del Madagascar e al centro di un piccolo arcipelago. Nosy Be è un autentico paradiso, caratterizzato da colori intensi, da una vegetazione perfettamente integra e da una linea di costa frastagliata, che dà origine a baie ed insenature mozzafiato. Non è da meno il suo entroterra, custode di una biodiversità unica al mondo e composto da ettari di foresta pluviale, laghi di origine vulcanica e colline dalle cui vette è possibile dominare tutta l'isola.

Nosy Be accoglie anche una delle riserve naturali più estese del Paese. Insomma, stiamo parlando di un luogo da favola, tant'è che l'isola è conosciuta come la "perla del Madagascar". E in una località del genere non potevano mancare alcune delle spiagge più belle del mondo! Ecco le 4 spiagge da non perdere a Nosy Be, Madagascar.

NosyIranja

Tra le spiagge di Nosy Be che meritano una visita non poteva mancare lei. Stiamo parlando della spiaggia di NosyIranja, situata sull'isola omonima. O meglio, sulle due isolette unite fra loro da un istmo di sabbia lungo oltre un chilometro, che emerge soltanto durante i periodi di bassa marea. L'effetto è a dir poco straordinario e percorrere la lingua di sabbia è una delle avventure più emozionanti che si possano fare. La spiaggia è bagnata da acque turchesi e costituita da sabbia finissima, che rendono quest'isola un vero paradiso per gli amanti della natura. Qui potrete rigenerare spirito e corpo e dimenticare ogni problema. Nei pressi della spiaggia non mancano i servizi principali, che la rendono perfetta per chi desidera trascorrere una giornata di relax in un luogo insolito. Per raggiungerla occorrono circa 90 minuti a bordo di una barca a motore.

NosyKomba

Se siete in Madagascar le spiagge di Nosy Be costituiscono più di una semplice attrazione: alcune di queste sono assolutamente imperdibili, come quelle affacciate sul litorale sud dell'isola di NosyKomba. Sono tutte cinte da una fitta vegetazione che, procedendo verso l'entroterra, si trasforma in un'intricata foresta tropicale. Per questo motivo, sono raggiungibili soltanto via mare, attraccando presso uno dei villaggi di pescatori che puntellano la costa. NosyKomba è consigliata agli amanti dell'avventura. Le strutture sono poche, pertanto, nonostante la sua bellezza mozzafiato, non è un luogo ideale per le famiglie con bambini. Per raggiungerla sono necessari circa 20 minuti.

NosySakatia

NosySakatia è situata di fronte a Nosy Be. Le spiagge più suggestive si affacciano a nord ovest e sud est e sono collegate fra loro da lunghi sentieri che percorrono la foresta. Qui regnano la pace e il silenzio e ciò ne fa un ritiro perfetto per chi desidera entrare in sintonia con la natura incontaminata. Nonostante la tranquillità sia la padrona assoluta dell'isola, questa dista soltanto 10 minuti in barca dalla più grande e nota Nosy Be.

Madirokely

Una delle spiagge più attrezzate di Nosy Be è quella di Madirokely, perfetta per le famiglie con bambini e per chi desidera avere ogni cosa a portata di mano. Pur essendo molto frequentata, questa località è riuscita a mantenere inalterate le proprie caratteristiche, lambita da acque trasparenti e da una vegetazione lussureggiante. Non mancano i centri diving, dedicati agli appassionati di snorkeling che desiderano scoprirne gli straordinari fondali, tra i più ricchi di specie marine al mondo. La spiaggia è facile da raggiungere, essendo poco distante dal villaggio di Ambatoloaka, uno dei più turistici di Nosy Be.