Le 10 migliori spiagge di Formentera

Spagna

Formentera: il paradiso delle spiagge
Formentera è la più piccola dell'arcipelago delle Baleari. A chi ama le spiagge Formentera offre solo l'imbarazzo della scelta: quasi tutte le sue coste sono ideali per una vacanza balneare. L'isola è giustamente famosa in tutto il mondo per questo, e in più è vicina all'Italia: una meta perfetta. Le sue spiagge racchiudono un'atmosfera di pace, si respira un senso di allegria e voglia di divertimento, condivisione e buona energia.
Ed ecco le più belle spiagge di Formentera, perlopiù caratterizzate dalla sabbia finissima e bianca e dalle acque limpide e turchesi.

Ses Illetes
Forse la più nota di tutte le più belle spiagge di Formentera, vi si arriva semplicemente andando verso nord. Sul versante occidentale della penisola Trucador, offre un panorama stupendo verso gli isolotti che le danno il nome. Vi si trovano alcuni chiringuitos e ristoranti. Si trova all’interno del parco naturale, quindi l'ingresso è a pagamento.

Platja de Llevant
Si trova appunto a levante della stessa penisola, e ha la stessa sabbia fine e atmosfera caraibica di Ses Illetes, ma più ventilata. Anche qui è possibile affittare sdraio e ombrelloni. Per arrivarci basta andare a nord, verso le saline.

Es Pujols
Questa spiaggia ha alle spalle una zona più turistica, e in alta stagione è molto affollata. Ma per gli stessi motivi, può anche contare su infrastrutture più complete, con molti ristoranti e bar, e consente di praticare diversi sport acquatici. Ha la forma di due semicerchi separati da una lingua di piccoli scogli, ed è più riparata di altre. Il lungomare alle sue spalle è molto vivace anche la sera.

Cala Saona
Questa è la località più adatta per le famiglie con bambini. Mare sempre pulitissimo, ma anche acqua bassa, un'area raccolta, ben riparata dal vento, insomma: è un vero paradiso. La zona balneare è anche protetta da boe, in alta stagione. Si trova a circa 5 chilometri a ovest di Sant Francesc Xavier.

Platja de Migjorn
La spiaggia di mezzogiorno è ovviamente rivolta verso sud, e con i suoi ben sei chilometri di lunghezza è la più grande dell'isola. Si alternano tratti di sabbia fine e piccole aree di scogli, che creano anche delle calette. Grazie alle sue dimensioni, è meno affollata di altre e più tranquilla. Disponibili molti bar e chiringuitos.

Caló d'Es Morts
Si trova sul lato sud, in direzione del promontorio de la Mola. Acqua trasparente come vetro, natura incontaminata e brezze frequenti spiegano facilmente il perché. Un posto tranquillo in bassa stagione.

Es Arenals
Tra la Platja de Migjorn e il Caló d'Es Morts c'è quest'altra grande area balneare. Sono presenti più tratti rocciosi che altrove, per chi li preferisce. Il panorama è bellissimo anche qui, e subito dietro la spiaggia non mancano i servizi turistici.

Ses Platgetes

Le spiaggette si stendono sulla costa orientale, a nord di Es Caló. Sono inframmezzate da sporgenze rocciose e scogli, e meno turistiche. Da qui si può visitare il villaggio di pescatori di Cala en Baster. Qui il bello è trovare una piccola area riparata dove prendere il sole in santa pace.

Sa Roqueta
Portandosi un paio di chilometri a nord di Es Pujols, si lascia una zona turistica vivace e movimentata per arrivare a questa piccola spiaggetta molto più tranquilla, con meno servizi. Però un mare bellissimo e una sabbia mista contraddistinguono questa piccola perla.

Cavall d'en Borrás e Cala Savina
Queste due spiaggette si trovano vicino al porto La Savina, a occidente delle saline. Può essere molto gradevole arrivarci a piedi, attraverso la pineta. Sono l'ideale per delle belle nuotate, ma anche per chi è in cerca di semplice relax sullo sfondo di un paesaggio incontaminato unico al mondo.

Prenota online la tua vacanza a Formentera