02.01.2020

Organizzare un viaggio può essere un’esperienza un po’ confusa se non si sa da dove partire: ma può diventare un’esperienza facile e divertente con i nostri consigli! Pianificare le tappe del vostro viaggio vi faranno pregustare l’avventura che vi aspetta, e potrete cominciare a sognare prima ancora di mettere piede fuori casa. Continuate a leggere per scoprire come organizzare un viaggio nel migliore dei modi e partire col piede giusto!

Scegliere la destinazione

Parrà un consiglio scontato, ma essere sicuri della propria destinazione è un ottimo punto di partenza! Anche chi vuole partire alla volta dell’avventura deve avere un minimo di preparazione sulla propria destinazione. Una volta scelta la destinazione di arrivo, potrete creare il vostro itinerario ad hoc.

Organizzare gli spostamenti

Una volta scelta la vostra destinazione, dovete capire come arrivarci. Non fermatevi alla prima opzione: ci sono tante scelte che potete fare! Gli aerei sono un’opzione molto amata, ma anche i viaggi in treno e nave possono rivelarsi un’ottima scelta. Controllate orari di arrivo e partenza, durata dei viaggi a seconda dei mezzi, e cominciate a pianificare il vostro itinerario!

Documenti necessari

A seconda dei paesi, avrete bisogno di determinati documenti. Accertatevi che sia tutto in ordine e rinnovato prima di partire. In questo modo non avrete brutte sorprese!

Valuta locale

Per viaggiare, ovviamente, servono soldi. Prima di partire informatevi prima di quale sia la valuta locale, e tenete sempre con voi un po’ di contante d’emergenza. Pianificate le vostre spese… ma preparatevi anche a voler fare qualche acquisto in più!

Come spostarsi all’arrivo

Meglio non improvvisarsi, specialmente se state per viaggiare in un posto che non avete mai visto prima. Meglio capire in anticipo come spostarsi una volta arrivati, per non avere sorprese. Informatevi prima su quanto costano taxi e treni, e quali sono gli itinerari consigliati. Affidatevi ai siti ufficiali ma, se potete, chiedete anche a chi c’è già stato.

Vaccini

Per avere accesso a determinati paesi sono obbligatorie delle vaccinazioni. Meglio informarsi per tempo su quali siano le vaccinazioni da fare per partire – se ci sono – e come farle!

Imparare le usanze locali

Paese che vai, usanze che trovi: non tutti sono uguali! Prima di partire per la vostra destinazione, capite quali sono le abitudini locali per evitare di offendere qualcuno senza volerlo.

Imparare qualche parola della lingua locale

Se viaggiate all’estero, ricordate che non tutti parlano inglese! Per immergervi nella lingua e nella cultura del territorio, servirà anche conoscere qualche parola della lingua del paese. Meglio ancora prepararsi qualche frase più comune per chiedere indicazioni!

Creare un itinerario

Una volta arrivati, meglio non affidarsi completamente a caso. Createvi un itinerario, anche approssimativo, a cui affidarvi per scoprire al meglio il paese che state visitando.

Darsi spazio per sperimentare

Avere un piano è bene… ma non troppo! Nel vostro percorso programmato concedetevi anche del tempo libero per conoscere il posto, passeggiare e scoprire qualcosa di nuovo. Il bello di un viaggio è anche questo!