Destinazione
Tipologia di vacanza
seleziona tipologia
Ospiti e camere
Quanti siete?
Periodo
Quando vuoi andare?
21.04.2020

C’è un solo luogo dove ammirare la bellezza dei siti archeologici Maya o Aztechi: il Messico! Certo, questo paese è famoso e amato per molti altri motivi: le spiagge, l’ottima cucina, l’arte e i personaggi popolari che l’hanno resa unica al mondo. Ma i siti archeologici sono uno dei suoi tesori più grandi: sono l’unica eredità di grandi popoli del passato. Potrete ammirare da vicino le maestose piramidi di pietra, passeggiare e restare a bocca aperta di fronte alle testimonianze di un passato così misterioso! Ma quali sono i siti archeologici più belli da visitare? Ecco una piccola guida utile per i 10 siti archeologici più belli del Messico!

Chichén Itza

Questo è, forse, è il sito archeologico più famoso del Messico. All’epoca del suo massimo splendore è stata una città unica, attraversata da più culture, da quella Maya alla Toltechi; le architetture delle diverse popolazioni si intrecciano e si fondono in un panorama tutto da scoprire. Il tempio piramidale di Kukulcan spicca maestoso sulla città, e vi lascerà senza parole!

Tulum

Queste incredibili rovine sul mare, protette da alte mura, creano uno spettacolo imperdibile. Antichissimo porto commerciale, oggi costituisce uno dei siti più belli e amati al mondo.

Palenque

Questa città offre uno dei panorami più scenografici al mondo, immersa com’è nella nebbia e nella natura lussureggiante che la circonda. I geroglifici presenti nel Tempio delle Iscrizioni, la tomba funeraria del re K'inich Janaab 'Pakal, regalano una panoramica più ampia sugli usi e costumi dei Maya.