Chiamaci allo
011 19690202
Siamo a tua disposizione da Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 20. Sabato e Domenica dalle 9 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza

Iscriviti al canale per rimanere sempre aggiornato su novità e offerte esclusive!

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Tutte le informazioni utili per il tuo viaggio a portata di mano!

28.02.2023
Indice

I panorami lussureggianti e le spiagge da sogno sono elementi che rendono Creta, l’isola più grande della Grecia, una destinazione da visitare assolutamente. Se ami le attività all’aria aperta, infatti, questa è l’isola che fa al caso tuo. Ti innamorerai del suo territorio sempre vario, delle gole incantevoli che si alternano a vette imponenti, e delle coste frastagliate che si aprono su mari cristallini. Creta è una destinazione popolare per gli appassionati di escursionismo. Che tu sia alle prime armi o un esperto, troverai sempre qualche destinazione da esplorare. La variegata topografia dell’isola offre una vasta gamma di percorsi escursionistici: dalle impegnative salite in montagna alle tranquille passeggiate sulla costa, avrai solo l’imbarazzo della scelta.

Gli escursionisti possono scegliere tra una serie di sentieri che si snodano tra gole profonde, prati alpini e cime rocciose, offrendo viste mozzafiato sulla campagna circostante. Qualche esempio? Da non perdere la Gola di Samaria, la gola più lunga d’Europa e riserva della biosfera dell'UNESCO. Da vedere anche la bellissima spiaggia di Triopetra, molto selvaggia, e il sentiero che si snoda tra le alte pareti della gola di Imbros. Ecco di seguito tutto quello che c’è da sapere su Creta e le escursioni da fare.

Spiaggia di Triopetra

La parte meridionale di Creta è, in generale, molto apprezzata da chi è alla ricerca di una destinazione greca più tradizionale e ancorata alle sue radici. Lungo la costa si trovano spiagge incontaminate e piccoli villaggi di pescatori che sorgono a poca distanza da parchi naturali di straordinaria bellezza. La spiaggia di Triopetra è una delle destinazioni più famose di questo tratto di costa, e basta visitarla per capirne il motivo. Prende il nome dalle tre rocce che spuntano dal mare (“Triopetra” vuol dire, letteralmente, “le tre pietre”), conferendo all’area un aspetto caratteristico e pittoresco. La spiaggia stessa è una lunga distesa di sabbia finissima, fiancheggiata da imponenti scogliere su entrambi i lati e aperta su acque placide cristalline. È la zona perfetta per nuotare, fare snorkeling o semplicemente rilassarsi. Ma non è solo la bellezza della spiaggia a rendere Triopetra una meta imperdibile per i visitatori: gli escursionisti e gli amanti della natura, infatti, la visitano anche per l’area naturale che delimita la spiaggia e che offre tanti percorsi escursionistici. Si può passeggiare lungo la costa e godere di una vista mozzafiato sul mare, oppure fare escursioni nell'entroterra per esplorare il terreno accidentato e vivere da vicino le bellezze naturali dell'isola. Se ami l’escursionismo, Triopetra è la destinazione perfetta perché ci sono innumerevoli sentieri da esplorare. Dovrai solo scegliere tra facili passeggiate lungo la spiaggia e impegnativi trekking tra le vette dei dintorni. Uno dei sentieri più popolari della zona è quello che conduce al vicino Monastero, che offre una vista mozzafiato sul paesaggio circostante.

Grotte di Samarià

Le grotte e la gola di Samarià rappresentano una delle destinazioni escursionistiche più popolari di Creta, e per una buona ragione: l’insieme di scenari naturali che si apriranno davanti ai tuoi occhi ti lascerà a bocca aperta. La gola si trova nel cuore del Parco Nazionale delle Montagne Bianche e si estende per oltre 16 chilometri, andando dall’altopiano di Omalos fino al villaggio di Agia Roumeli. Tra le escursioni a Creta da fare assolutamente, quella alle gole di Samarià può rivelarsi un’esperienza impegnativa e gratificante al tempo stesso. Ti darà la possibilità di ammirare alcuni degli scenari naturali più belli di tutta la Grecia e immergerti nell’atmosfera da sogno della natura di Creta. Potrai ammirare imponenti scogliere, profonde gole dalle alte pareti di pietra e torrenti dalle acque cristalline, fitte foreste e campi di fiori selvatici. Con un po’ di fortuna, lungo il percorso potrai anche avvistare alcuni esemplari della fauna selvatica che abita il parco; come, ad esempio, le capre selvatiche tipiche dell’isola. Una delle tappe più importanti del percorso è quella delle Porte di Ferro: uno stretto passaggio che, nel suo punto più angusto, è largo solo tre metri.

Imbros

La gola di Imbros è un’altra meta escursionistica molto popolare a Creta, anche tra i meno esperti: questa, infatti, offre un sentiero più facile. È la scelta ideale per chi è alla ricerca di un’esperienza meno faticosa rispetto alla zona di Samarià. Il percorso di Imbros si trova nella parte meridionale dell’isola e si estende per circa 8 chilometri, partendo dal villaggio di Imbros fino a quello di Komitades. Il percorso dura, in media, due o tre ore, e offre agli escursionisti la possibilità di ammirare alcuni degli scenari naturali più suggestivi dell’isola. Si snoda lungo il fiume Imbros, aprendosi pian piano su scenari spettacolari e misteriosi. Uno dei punti salienti dell’escursione è il punto più stretto della gola, largo appena 1,5 metri e altamente “instagrammabile”. Non è raro, infatti, fare fotografie in questa zona. Potrai fermarti ad ammirare campi di ulivi e vigneti, respirare a pieni polmoni l’aria profumata dell’entroterra di Creta e vivere dei momenti indimenticabili.

Scopri i migliori villaggi per la tua vacanza a Creta