13.10.2020

Mari strabilianti, panorami incantevoli e una storia lunga e affascinante sono gli elementi che caratterizzano le vacanze in Sicilia per i viaggiatori di tutto il mondo. Le mete più affascinanti sono note a tutti, ma ci sono anche tante piccole perle sconosciute ai più che meritano certo una visita approfondita, e molta più popolarità! Ecco una piccola lista dei posti sconosciuti in Sicilia, per fare del vostro viaggio una fantastica scoperta! 

Stanze al Genio

Questo museo recente e molto affascinante, a Palermo, raccoglie e protegge migliaia di maioliche antiche. La struttura ospita oltre duemila esemplari diversi di maioliche della tradizione napoletana e siciliana, con tanto di storia e provenienza geografica. Un’occasione unica per scoprire un lato dell’arte più antica e caratteristica dell’Italia del Sud, che ha influenzato artisti, stilisti e grafici di tutto il mondo.

Grotta delle Trabacche

Una meta storica così meravigliosa da mozzare il fiato. Queste grotte antichissime, vicino a Ragusa, sono un esemplare unico dell’architettura funebre di primi secoli dopo Cristo, caratterizzati da suggestivi giochi di luce e ombre. Il suo fascino non è passato totalmente inosservato, però: in tempi recenti, l’intera grotta è stata protagonista di un episodio de “Il Commissario Montalbano”, la popolare serie tv.

Giardino Incantato

Sciacca, in provincia di Agrigento, è famosa ai più per gli splendidi carri di Carnevale, ma il suo Giardino Incantato vi lascerà davvero senza parole! Creato da un artista del posto agli inizi del ‘900, è caratterizzato da teste scolpite nella pietra e sui tronchi degli alberi, creando un panorama davvero suggestivo, degno di un quadro! Ad oggi, è una meta perfetta per delle foto straordinarie e per immergervi totalmente in un’ambientazione davvero unica. Da non perdere!

Teatro Andromeda

Un panorama unico al mondo, incorniciato dalle mura suggestive di un teatro/opera d’arte in costante aggiornamento. Ideato e costruito da un pastore, il Teatro Andromeda è sospeso fra le montagne, a picco sulla valle di Santo Stefano Quisquina, in provincia di Agrigento. Questo è un luogo ricco di storia e fascino, meravigliosamente suggestivo, che non potete assolutamente perdere nel corso della vostra vacanza: resterete senza parole di fronte a tanta bellezza!

Teatro dei Pupi

I caratteristici “Pupi” siciliani sono una vera tradizione dell’isola, che ancora oggi viene portata avanti ed è motivo di orgoglio per i suoi abitanti. Ci sono molti splendidi musei e strutture che possono raccontarvi tutto sulla storia e la manifattura di questi personaggi straordinari, ma il Teatro-Museo dei Pupi di Caltagirone è forse uno dei più affascinanti di sempre. Questo Teatro Stabile dei Pupi è nato fra la prima e la seconda guerra mondiale; grazie al lavoro costante degli abitanti del paese è stato restaurato e rimesso a nuovo di recente, ed è possibile assistere anche a degli spettacoli. Straordinari!