20.10.2020

Mari cristallini dai colori brillanti, quasi innaturali; spiagge meravigliose, su cui riposare e da cui ammirare un panorama straordinario; una storia antichissima, tanto verde e una pace assoluta, che rinfrancherà il vostro spirito: la Baia di Chia, laguna della Sardegna più amata, vi sorprenderà in ogni momento! Questo è uno dei posti più amati e ambiti dai viaggiatori di tutto il mondo, e particolarmente amato da chi immagina le vacanze in Sardegna come un sogno a occhi aperti su spiagge paradisiache: questa baia, infatti, trasforma quei sogni in realtà! Abitata fin dai tempi dei Fenici, è oggi una delle destinazioni più amate d’Italia. Basterà davvero poco per scoprire questa terra di storia e meraviglie, magia e mistero, natura e bellezza: basta prenotare e partire! Scopri di più sulla Baia di Chia, in Sardegna!

La storia

L’antico borgo di Chia fu eretto in una piccola insenatura della baia; è stato un prima un rilevante centro fenicio, per poi essere ribattezzato dai romani col nome di Bithia. Oggi, in quello stesso punto, sorge una delle torri di vedetta edificate dalla corte spagnola per difendersi dagli attacchi dei barbari. Nello stesso punto sono stati ritrovati dei manufatti di epoca punica e le tracce di un’antica strada che collegava Chia a Nora. Tutto questo fa intuire l’importanza della città ai tempi del suo massimo splendore. Davvero incantevole!

La natura

La baia è famosa soprattutto per le spiagge e il mare, ma è molto amata anche dagli appassionati della natura per le possibilità di fare trekking sull’antica strada di Chia, colma di paesaggi straordinari. Per i più avventurosi, c’è anche il percorso da fare in mountain bike! Storia, natura, arte e bellezza si fondono fino a creare il panorama unico della spiaggia di Chia e della Sardegna: un luogo unico, che vi sorprenderà che farà delle vostre vacanze un’avventura indimenticabile.

Le spiagge

Il motivo principale per cui questa spiaggia è così famosa sono proprio le sue splendide spiagge. Il panorama delle piccole insenature lambite da mari smeraldini e turchesi vi lasceranno senza parole. Avrete un solo desiderio: tuffarvi fra le onde! La spiaggia più bella e caratteristica di questa zona è la spiaggia di Su Giudeu, nota anche come la spiaggia de s’Abba Durci (di acqua dolce), famosa per la cornice di ginepri, le spiagge bianchissime, e l’omonimo isolotto raggiungibile anche a piedi, che conferisce all’intera zona un aspetto unico. Da vedere anche le splendide spiagge di Sa Tuerra, Su Sali, Porto Campana e lo stagno di Spartivento, poco distante. La spiaggia di Cala Cipolla è una delle più amate di tutta la zona grazie al promontorio che la ripara dal vento forte, e la rende perfetta per un momento di relax. Da vedere!