08.12.2020

Fuerteventura è detta anche “l’isola lenta” delle Canarie per i suoi ritmi placidi, l’assoluto relax che regala e le splendide spiagge, dove perfino le onde sembrano cullarsi a un ritmo diverso. I piccoli borghi, le spiagge di sabbia bianca, le belle cittadine… tutto, su quest’isola, sembra un lungo sogno ad occhi aperti. Il luogo ideale per staccare dai ritmi frenetici della vita moderna, ricaricare le batterie e ritrovare il proprio equilibrio. Proprio per questo la sua popolarità è molto aumentata negli ultimi anni: tutti cercano un luogo per rilassarsi, e quest’isola è proprio quello che cercano! Ma una vacanza a Fuerteventura è anche escursioni, divertimento e sport acquatici: insomma, c’è proprio l’imbarazzo della scelta! Ecco qualche pratico consiglio su cosa vedere a Fuerteventura in una settimana.

Dune di Corralejo

Le Dune di Corralejo regalano uno spettacolo unico: sono al tempo stesso un deserto e una spiaggia, un luogo magico e riparato dal vento dove poter ammirare lo spirito autentico della natura di quest’isola. Situate all’interno di un parco naturale, danno accesso a un mare incredibilmente azzurro.

El Cofete

El Cofete, invece, è una delle spiagge più belle dell’isola: isolata e selvatica, incredibilmente esotica e misteriosa, le sue sponde sono una vera e propria delizia per gli occhi! Si arriva tramite un’escursione, quindi bisogna munirsi del materiale giusto e tanta pazienza. Il risultato, però, sarà indimenticabile!

Corralejo

La simpatica cittadina di Corralejo è molto vivace, attrezzata per i turisti e ricca di scorci affascinanti. Passeggiate fra le sue stradine, ammirate la bellezza dell’artigianato locale e vivete la sua emozionante movida notturna con gli abitanti del posto!