28.01.2021

Antichissimi monasteri sorgono nel cuore di incantevoli siti archeologici, colmi di storia e circondati dalla natura, in un’isola che si contraddistingue anche per le spiagge di sabbia bianchissima e i mari dai colori brillanti, borghi pittoreschi e piccoli villaggi di pescatori: stiamo parlando dell’isola di Paros, in Grecia! Questa incantevole meta delle Cicladi attira ogni anno tanti visitatori, che puntualmente se ne innamorano. Partite alla scoperta di paeselli meravigliosi, ineffabili capolavori dell’arte bizantina, leggende, miti antichissimi e spiagge che sembrano uscite da una cartolina.

Tre giorni a Paros: cosa vedere? Paros è un piccolo e delizioso paradiso terrestre, tutto da visitare e ammirare! Verrete accolti in un clima caloroso e amichevole, e potrete assaggiare qualche gustoso manicaretto della cucina greca tradizionale. Sapori, colori e profumi vi avvolgeranno: lasciatevi conquistare! Continuate pure a leggere per scoprire cosa vedere a Paros in 3 giorni, e preparatevi a partire alla volta di quest’isola strabiliante!

Parikia

Questa è l’attuale capitale di Paros, ed è una meta assolutamente imperdibile. Scorci suggestivi, palazzine scenografiche e tanta bellezza vi aspettano per una vacanza all’insegna del divertimento e dei paesaggi mozzafiato! Il Kastro, la parte storica della città, è sorta sui resti del tempio di Atena, che sono ancora visitabili. Da vedere anche la chiesa di Panagia Ekatontapyliani, che si distingue per lo stile bizantino. Per approfondire questo particolare stile potrete anche visitare il Museo di Arte Bizantina di Paros; e, se la storia è la vostra passione, potrete vedere anche il Museo archeologico nazionale. In città troverete anche la spiaggia di Livadia, amatissima anche dalla popolazione locale. Splendida!

Naoussa e Lefkes

Uno dei punti di forza dell’isola di Paros sono i paesini meravigliosamente scenografici, che vi faranno vivere appieno lo spirito greco più autentico. La graziosa Naoussa rappresenta una delle mete più popolari di Paros grazie alla frizzante movida notturna, le botteghe di artigianato e i localini di cucina tipica. Qui di trova anche la spiaggia di Kolimpithres, considerata una delle più belle di tutta l’isola: le formazioni rocciose che sorgono dalle acque smeraldine sembrano delle statue. Una vista straordinaria! Lefkes, invece, è l’antica capitale dell’isola ed è arroccata su una collina, pronta a regalarvi una vista incredibile.

Le spiagge

I litorali di Paros vi lasceranno senza parole! Non ci sono solo le splendide e già citate spiagge di Noussa e Parikia, ma anche cale, calette, spiagge dorate, piccoli anfratti, piscine naturali e una bellezza impressionante. Ve ne innamorerete! Fra le più belle ricordiamo la spiaggia di Lageri, la “Golden Beach” famosa, appunto, per le sabbie dorate e i mari dai colori sfavillanti. Bellissime!