21.07.2020

Ras Mohammed: cosa vedere

Dune di sabbia fine così belle da sembrare un gigantesco mare dorato, spettacolari foreste di mangrovie e mari cristallini, dove si cela un giardino segreto ricco di natura e tesori da esplorare. Stiamo parlando di Ras Mohammed e della sua incantevole barriera corallina: è universalmente riconosciuta come una delle più grandi e belle che ci siano al mondo, facendo di questa intera meta una vera e propria capitale delle immersioni e dello snorkeling. Ras Mohammed è una riserva naturale, un parco, ma è anche un’esperienza: ammirare i suoi tesori terresti e sottomarini si rivelerà un’impresa unica al mondo, meravigliosa e indimenticabile, che non vedrete l’ora di raccontare! Si trova nell’estremo sud della penisola del Sinai, e vi regalerà emozioni indescrivibili. Il parco di Ras Mohammed ha tante bellezze da offrire: reef incantevoli, storia, tanta natura selvaggia e un lago considerato “magico” dai locali. Il fantastico itinerario delle vostre vacanze in Egitto deve includere questa perla, e diventerà perfetto! Siete curiosi? Allora continuate pure a leggere, per scoprire cosa vedere a Ras Mohammed!

La porta di Allah

Questo è l’ingresso principale del parco, solenne e imponente, che vi darà un’idea delle meraviglie a cui andrete incontro. È stata costruita da blocchi di pietra scolpita e disposta nel deserto perché ricreassero fedelmente le lettere della parola “Allah” sia in lingua araba che in lingua ebraica. Un luogo unico, che vi riempirà di meraviglia.

Il lago magico e le mangrovie

Il lago salato di Ras Mohammed spicca nel deserto come un gioiello brillante. Le sue acque placide e cristalline sembrano davvero splendere alla luce del sole. Secondo i beduini, questo lago ha la capacità di esaudire i desideri. Un luogo davvero unico! Non perdetevi anche una visita alle splendide mangrovie, unica vegetazione della zona che cresce rigogliosa.

I reef Shark e Jolanda

A Ras Mohammed l’attività principale è sicuramente lo snorkeling: i suoi reef sono davvero spettacolari! Ci sono i fondali “gemelli” di Shark e Jolanda Reef, famosi in tutto il mondo per la loro straordinaria bellezza. Queste due barriere coralline sono molto profonde, ma i loro fondali promettono tesori incomparabili! Shark Reef, ovvero la “barriera degli squali” è così denominata grazie alla grande presenza di squali martello, squali dalla pinna grigia e i piccoli squali dalla pinna bianca. È possibile anche ammirare gli anemoni di mare e i coloratissimi pesci pagliaccio, murene e tante altre meraviglie marine. Nei fondali dello Jolanda Reef, invece, potrete trovare il relitto della nave mercantile “Jolanda”, che dà il nome alla zona dopo essere affondata qui, regalandole un aspetto unico al mondo.