26.02.2021

Zante: cosa vedere in sette giorni

Spiagge maestose, una storia antichissima, strade attraversate da miti e leggende straordinarie, città ricche di vita e tanta natura: Zante è davvero meravigliosa! Le vostre vacanze in Grecia non possono fare a meno di una tappa sulle sue coste. Quest’isola greca fa parte dell’arcipelago delle Isole Ionie, e chiunque la visiti se ne innamora perdutamente. Pronti a far parte della categoria? Allora continuate pure a leggere per scoprire cosa vedere a Zante in 7 giorni, e preparatevi a partire con noi!

Bochali

Una meta molto vicina all’Italia grazie alla precedente dominazione Veneziana, che ha lasciato le sue tracce sullo stile e l’architettura. Da vedere il Castello, in puro stile veneziano, e i bellissimi scorci naturali che potrete ammirare dalle sue strade. Bellissimo!

Grotte Blu

Una delle mete più belle e famose di tutta Zante sono forse proprio le “Blue Caves”, le “grotte blu” che, per certi versi, ricordano molto la Grotta Azzurra di Capri. Non sono meno suggestive, e vi regaleranno delle intense emozioni. Per arrivarci basterà prendere uno dei tanti mezzi d’acqua che partono dal porto di Agios Nikolaos, o seguire il percorso che parte dal faro di Capo Skinari. Basterà davvero poco per ammirare questo luogo unico al mondo, e il modo in cui le luci sembrano danzare sull’acqua!

Olimpia

Questo è il luogo di nascita dei Giochi Olimpici, ed è una meta storica davvero unica al mondo. Ammirate ciò che resta del Tempio di Zeus, le decorazioni e i resti del villaggio dove alloggiavano tutti i più grandi atleti dell’epoca. Si respira un’aria speciale!

Zante Città

Se siete indecisi su cosa vedere a Zante in una settimana, non abbiate dubbi: l’omonima città principale deve assolutamente far parte del vostro itinerario! Giovane e vivace, ma al tempo stesso ricca di storia ed edifici moderni, vi permetterà di immergervi nella vita quotidiana dei suoi abitanti. I mari stupendi vi permetteranno di immergervi in acque azzurre e trasparenti, mentre le sue strade vi faranno scoprire luoghi unici. Da vedere assolutamente il Museo Bizantino e il Museo di Dionisios Solomos, o le splendide chiese ortodosse. Una delle più famose è quella di Agios Nikolaos, amatissima da tutti i visitatori. Unica!

Laganas e l’isola delle tartarughe

Quella di Laganas è una zona molto amata di Zante. Moderna e aperta ai turisti, ricca di servizi e molto colorata, vi farà vivere dei momenti unici e divertenti. La sua baia è un’area protetta dove proliferano le tartarughe. Una delle mete più amate è proprio la vicina Marathonissi, nota anche come “Isola delle tartarughe”, dove queste simpatiche bestiole proliferano e si riproducono.

Grotte di Keri

Se volete scoprire il lato naturale più affascinante e incontaminato di Zante vi consigliamo una visita alle suggestive Grotte di Keri, che si estendono per chilometri e vi lasceranno a bocca aperta. Alcune sono accessibili solo a nuoto, mentre altre vi permetteranno di accedere a spiagge stupende. Da vedere anche i vicini Faraglioni di Mzitres. Stupendi!

Spiaggia del Relitto

Forse una delle mete più “Instagrammabili” di Zante: su questa spiaggia isolata, infatti, si trova il relitto di una nave da carico degli anni ’70, che conferisce al panorama un aspetto unico. Davvero imperdibile!