02.03.2021

Natura incontaminata e rigogliosa, intervallata qua e là da città straordinarie che sembrano raccontare storie antiche: palazzi fiabeschi, monumenti incantati e giardini segreti vi aspettano in Andalusia per un viaggio nel tempo! L’Andalusia è una regione autonoma della Spagna, famosa per le tante attrazioni storiche e artistiche, i bei borghi e la grande storia. Situata nella punta sud del paese, è la regione più vicina all’Africa e l’influenza della sua vicinanza al Marocco si può vedere in ogni palazzo e bagno arabo. In Andalusia i monumenti sono un vero e proprio gioiello, e sono testimoni di un passato glorioso. Volete saperne di più? Allora continuate pure a leggere per scoprire cosa vedere in Andalusia in una settimana, e preparatevi a partire con noi!

Cadice

Un paese unico e ricco di colori sgargianti, che vi regalerà dei momenti di grande stupore. Ammirate la cupola dorata della Cattedrale Nuova, la torre di Tavira e l’antico quartiere Populo. Farete un viaggio nella storia!

Jerez de la Frontera

Una città piccola e particolare, pronta a stupire tutti con le sue tradizioni e la sua colorita eleganza. Fra casette bianche, balconcini fiorati e stradine di ciottoli, vi sembrerà di passeggiare in un altro tempo! Assaggiate lo sherry, liquore tipico della zona, e scatenatevi al ritmo del Flamenco, che qui ha le sue origini.

Ronda

Fra tutte le mete dell’Andalusia, Ronda è forse quella più pittoresca. Un borgo davvero incantevole, che conserva ancora la sua impronta araba e offre degli scorci meravigliosi. Da vedere assolutamente la Plaza de Toros e, per i più avventurosi, la Casa del Moro. Una vera meraviglia!

Malaga

Fra le cose da visitare in Andalusia, Malaga è la meta perfetta per gli amanti dell’arte. Questa città è legata a doppio filo a Pablo Picasso, il suo artista più famoso, che si è fatto portavoce dei suoi colori e della sua bellezza nel mondo. È considerata una delle città più belle di tutta la Spagna, ed è assolutamente imperdibile! Fra i monumenti da non perdere ci sono il suggestivo Castello di Gibralfaro, il Teatro Romano, il centro storico e l’Arena di La Malagueta. Una città variopinta e ricca di vita, dove le tradizioni sono ancora molto vive e radicate nella popolazione. Bellissima!

Granada

Una delle mete più amate e famose di tutta l’Andalusia. Poetica e magica, Granada sprigiona un incanto che i suoi visitatori riescono difficilmente a dimenticare. Crocevia di popoli e nazioni diverse, è stata a lungo una capitale multiculturale e ricca di vita. Ancora oggi, è una splendida città da visitare. Da vedere assolutamente l’Alhambra, i giardini di Generalife e i bagni arabi. Una bellezza!

Costa del Sol

Una meta che racchiude al suo interno molte e splendide città, che ancora oggi rappresenta una delle tappe indispensabili per chiunque voglia scoprire la Spagna e un pezzo di storia dell’Europa stessa. Oltre alla già citata Malaga, in Costa del Sol troverete mete estive giovani e divertenti, adatte a studenti e visitatori di ogni tipo alla ricerca di leggerezza e movida. Fra le mete più famose ricordiamo Torremolinos, Estepona, Nerja e Fuengirola. Splendide!

Cordoba

Un’antichissima capitale, meta imperdibile per pellegrini musulmani e viaggiatori di ogni tipo, che ha raggiunto il suo apice fra l’ottavo e l’undicesimo secolo d.C. ma che, ancora oggi, regala ai viaggiatori di tutto il mondo delle emozioni indimenticabili. Da vedere la Mezquita, la Juderia e il centro storico, che conserva ancora il suo antico splendore. Per il resto, Cordoba è una città moderna e tutta da vivere: ve ne innamorerete!