Chiamaci allo
011 19690202
Siamo a tua disposizione da Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 20. Sabato e Domenica dalle 9 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza

Iscriviti al canale per rimanere sempre aggiornato su novità e offerte esclusive!

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Tutte le informazioni utili per il tuo viaggio a portata di mano!

28.04.2023
Indice

Al largo della Tanzania, sulla costa orientale del continente africano, sorge la bellissima Zanzibar: un’isola straordinaria, con una ricca storia e una bellezza mozzafiato. È nota anche come “l’Isola delle Spezie” per la grande quantità di piante profumatissime che vengono coltivate sul territorio, e che influenzano anche i piatti della cucina tradizionale. Chiodi di garofano, noce moscata e cannella sono tra questi. Una visita alle piantagioni di spezie offre un'esperienza sensoriale unica ed è una delle cose da fare assolutamente sull’isola, ma non l’unica.

La cultura swahili permea l'isola con la sua musica, danza e cucina tradizionali che aggiungeranno un tocco di autenticità e folklore al tuo viaggio. La cultura di Zanzibar vanta una fusione affascinante di influenze africane, arabe e indiane: data la sua posizione geografica, infatti, è stata attraversata da ogni genere di popolazione ed è stata un importante porto commerciale per molti anni.

Inoltre, le spiagge bianche e le acque cristalline di Zanzibar ti lasceranno a bocca aperta: lunghe coste da sogno che ti faranno sentire su un altro pianeta. Potrai dedicarti ad attività sportive come il diving e lo snorkeling, che ti offriranno l'opportunità di esplorare la sua coloratissima barriera corallina… o rilassarti sulle sue sabbie morbide senza un pensiero al mondo. Da visitare anche Stone Town, il cuore storico di Zanzibar: un labirinto di stradine strette e affascinanti, con antichi palazzi e mercati vivaci che raccontano la storia dell'isola. Zanzibar incanta i visitatori con il suo mix di storia, cultura, spiagge paradisiache e una generosa dose di accoglienza africana. Se ti stessi chiedendo dove alloggiare a Zanzibar, continua a leggere e preparati alla partenza!

Paje

Conosciuta per le sue spiagge di sabbia bianca e acque turchesi, Paje è un vero paradiso per gli amanti del mare e degli sport acquatici. Le lunghe distese di sabbia bianchissima offrono uno scenario incantevole: l’ideale per rilassarsi, prendere il sole e fare lunghe passeggiate in un contesto da sogno. La presenza costante di venti favorevoli la rende una meta ideale per il kitesurf e il windsurf, attirando appassionati da tutto il mondo. Con un’escursione in barca potrai anche scoprire la bellezza della costa da un punto di vista completamente nuovo. Quando cala il sole i locali sul mare offrono feste divertenti e musica dal vivo, creando un’atmosfera di festa a cui è impossibile resistere. Se vuoi viaggiare a Zanzibar per immergerti al meglio nella cultura locale, Paje è la destinazione che fa per te. Il villaggio è deliziosamente tradizionale e potrai ammirare le “ngalawas”, le tipiche imbarcazioni di legno dei pescatori locali, che galleggiano sull’acqua.

Nungwi

Zanzibar: dove alloggiare? Nungwi, che sorge sulla punta settentrionale dell’isola, potrebbe essere un’ottima risposta alla tua domanda. Una delle principali attrazioni della zona è la sua spiaggia spettacolare, lunga e ampia: ideale per rilassarsi, prendere il sole e fare lunghe passeggiate sulla sabbia. Una costa straordinaria, che sembra creare un vero e proprio angolo di paradiso. La sera, Nungwi si anima con una vivace atmosfera che attira anche i più giovani ed è perfetta per la tua vacanza all’insegna del divertimento. Lungo la spiaggia principale si trovano una varietà di ristoranti e locali notturni dove è possibile godersi cene romantiche a base di pesce fresco e piatti locali, sorseggiare cocktail tropicali o ballare sulla sabbia al ritmo di musica. Di giorno, invece puoi rilassarti sulla spiaggia e goderti il sole, oppure fare lunghe passeggiate lungo la riva. Gli spettacolari colori del cielo al tramonto creano un'atmosfera magica e romantica, ideale per una passeggiata serale sulla spiaggia. Una destinazione bella in ogni momento della giornata, dunque, che non può assolutamente mancare nel tuo itinerario. Molti dei top resort a Zanzibar di Alpitour si trovano proprio a Nungwi: scegli il tuo preferito e parti con noi!

Stone Town e dintorni

Stone Town è considerata il cuore culturale dell'arcipelago. Nel corso del tuo viaggio potrai esplorare le strade tortuose e perderti tra i vicoli antichi, ammirando l'architettura unica delle case in pietra e la delicatezza delle porte intagliate. Potresti imbatterti in un concerto di taarab, una forma di musica tradizionale, o assistere a spettacoli di danza locale che si tengono in alcuni dei luoghi culturali della città. Se ti appassionano la storia e cultura potresti visitare il Museo Nazionale di Zanzibar, che ospita una collezione di oggetti che raccontano la storia dell'isola e della sua gente. Un'altra tappa imperdibile è la vecchia prigione di Stone Town, che è stata trasformata in un'attrazione turistica e offre un panorama mozzafiato sul mare. Potresti fare una passeggiata sulla spiaggia di Stone Town, che si estende lungo la costa orientale dell'isola. Sebbene questa non sia paragonabile ad altre spiagge dell’isola, è perfetta per divertirti e immergerti appieno nella vita quotidiana dei suoi abitanti. La sera, poi, Stone Town si trasforma in un luogo magico, con le sue strade strette illuminate da luci soffuse e l'atmosfera vivace e coinvolgente. Le strade si riempiono di suoni, profumi e colori provenienti dai mercati locali, dai ristoranti e dai caffè, offrendo una varietà di esperienze culinarie e culturali. Sei pronto a partire? Allora scopri tutte le nostre offerte per Zanzibar e preparati a scoprirla!

Scopri i migliori villaggi per la tua vacanza a Zanzibar