02.09.2020

Stelle marine, castagnole, pesci fucilieri, barracuda e un’infinità di creature marine veleggiano con grazia nei mari limpidissimi della Repubblica Dominicana. Non a caso, i siti di immersione di Santo Domingo sono famosi in tutto il mondo: le sue acque sono molto ambite dagli amanti dello snorkeling! Le acque caraibiche di Santo Domingo sono anche popolate da affascinanti relitti storici risalenti all’epoca coloniale, che regalano emozioni uniche agli amanti del diving. Potrete affidarvi alle guide esperte di Santo Domingo perché vi conducano nei luoghi migliori per fare immersioni e vivere un’esperienza indimenticabile. Volete saperne di più? Continuate pure a leggere per scoprire i migliori punti per le immersioni a Santo Domingo, e preparatevi a partire con noi!

Parque Nacional del Este

Questa meravigliosa riserva naturale si estende tra la penisola di Bayahibe e Boca del Yuma. Al suo interno potete fare incontri incredibili con animali in via di estinzione e specie protette come il pacifico squalo balena o il lamantino. Un paradiso tutto da scoprire!

Three rocks

Poco distante dalla zona di Puerto Plata si trova il punto di immersione di Three Rocks, detto così per i tre pinnacoli di roccia corallina che si stagliano sui fondali. Three Rocks vuol dire, appunto, “tre rocce”, e rappresentano il simbolo della zona. È considerata da molti la meta ideale per i subacquei principianti. Qui troverete specie rarissime di pesci e tanta bellezza!

Isola di Saona

L’isola di Saona si trova all’interno del Parco Nazionale di Este, e merita una visita a parte per la vastità e varietà dei suoi tesori naturali. È una tappa obbligatoria per gli amanti delle immersioni nei mari caraibici, e il suo fascino selvaggio è davvero unico. L’isola ha un solo insediamento abitato, Mano Juan, dove poche centinaia di persone che vivono nelle tipiche casette caraibiche con i tetti colorati. Le spiagge dell’isola sono incredibili, circondate da alte palme da cocco e da grandi piscine naturali dove immergersi in cerca di stelle marine e pesci colorati. Cercate con la guida i punti più spettacolari dove immergervi e godetevi il paesaggio sottomarino, unico e coloratissimo: un sogno a occhi aperti!

Parco Nazionale Sottomarino La Caleta

Per tutti gli amanti delle immersioni Santo Domingo è una meta impagabile: il mare caraibico qui dà il meglio di sé e vi regalerà emozionanti scoperte sottomarine. È anche il caso del Parco La Caleta. Nei suoi fondali, infatti, si possono trovare i relitti di diverse navi, che conferiscono alla zona un panorama assolutamente unico. Si trovano anche molti banchi di pesci variopinti e coralli spettacolari. Una vera gioia per gli occhi, tutta da scoprire!

Isola di Santa Catalina

Un’escursione all’isola di Santa Catalina può rivelarsi un’esperienza coinvolgente e molto interessante. L’isola è un vero gioiello naturalistico, un piccolo eden pressoché disabitato e rigogliosissimo. Si trova davanti alla spiaggia di Bayahibe, ed è circondata da una barriera corallina popolata da una miriade di pesci tropicali.