29.04.2020

Un po' di storia in un angolo di paradiso

Metaponto è una splendida città della Basilicata, dove gli edifici più moderni e la natura più bella si uniscono con la storia più antica e affascinante del Mediterraneo. L’intera zona è stata una meta molto frequentata dai viaggiatori e commercianti, e oggi sta riscoprendo le luci della ribalta del turismo nostrano e internazionale grazie al passaparola dei visitatori e alle tante attrattive, che incontrano i gusti di tutti. Le belle spiagge sono l’ideale per fare un tuffo, mentre l’area archeologica di Metaponto è una delle zone storiche più importanti della regione, e che non può mancare nel vostro itinerario. Continuate pure a leggere per scoprire di più sul Parco archeologico di Metaponto, per rendere unica la vostra vacanza in Basilicata!

Cenni storici

Il sito archeologico di Metaponto custodisce e protegge ciò che resta della magnifica città di Metapontum. Pare che sia stata fondata dagli Achei nel VII secolo a.C. e oggi è possibile vederne ancora diversi templi, un’agorà, un teatro, le mura e il Castro Romano, un edificio militare. La sua importanza era data dal commercio del grano. La spiga era il simbolo della città, ed era incisa anche sulle monete. Una città fiorente, dove insegnò anche Pitagora, e che vide l’inizio del suo decadimento dal passaggio di Spartaco. Oggi i suoi resti ci raccontano ancora di una città fiorente e prospera.

Gli edifici

Fra le costruzioni più suggestive e pittoresche dell’antica Metapontum ci sono le Tavole Palatine, ovvero i resti di un tempio dorico dedicato alla dea Hera. Era stato costruito in pietra calcarea e, delle 32 statue originali, ne sono rimaste in piedi 15; sono tuttora splendidamente mantenute. Su alcune di queste si possono ancora notare tracce dello stucco originario, che danno un’idea di come fosse decorato il tempio. Fra gli altri templi da visitare ci sono quello di Apollo, Afrodite e Atena. Passeggiare nel Kerameicos, la zona dedicata agli artigiani della ceramica, vi aiuterà a immergervi nella vita quotidiana della città. Anche l’agorà di Zeus e il teatro meritano una visita approfondita.

Museo Archeologico Nazionale di Metaponto

Fra templi, case e antichi negozi di commercianti sono stati rinvenuti moltissimi resti. Oggetti di vita quotidiana, strumenti di artigiani, antiche effigi e molto altro possono darvi un’idea della magnificenza della grande Metapontum, prima che arrivasse il suo declino. Al Museo Archeologico Nazionale di Metaponto, presente nel Parco Archeologico, potrete ammirare ciò che resta e immaginare il loro uso, le persone che le possedevano, e il tempo lontano in cui Metapontum era una capitale commerciale. Sarà l’occasione perfetta per immergervi nella storia del posto, e innamorarvene perdutamente!