17.01.2020

 Cuba: quando andare

Palazzi antichi e una grande storia, spiagge straordinarie e luoghi unici al mondo fanno di Cuba la meta ideale per delle vacanze indimenticabili! Fra tutte le mete dei Caraibi, l’Isola di Cuba è forse quella con la personalità più famosa e conosciuta al mondo. Amatissima da personaggi storici del calibro di Hemingway e Frank Sinatra, è la meta perfetta per catapultarvi in un mondo completamente nuovo, diverso da tutto quello che avete visto finora e che vedrete in futuro. La bella città dell’Avana vi regalerà delle intense emozioni con i suoi musei e le sue bellezze storiche, mentre seguendo le tracce di Hemingway potrete sorseggiare dei cocktail buonissimi e ammirare dei tramonti meravigliosi. La musica e l’allegria della popolazione locale si fondono con panorami straordinari e spiagge che lasciano a bocca aperta. Una meta imperdibile! Ma, come tutti i paesi caraibici, anche Cuba è soggetta alle leggi della natura: nonostante abbia generalmente un bel clima, la stagione delle piogge può diventare un piccolo ostacolo alla vostra vacanza perfetta! Continuate pure a leggere per scoprire quando andare a Cuba e godervela nel suo momento migliore, e preparate la valigia: ve ne innamorerete perdutamente!

Il clima di Cuba

Cuba è sempre bellissima, sia d’estate che d’inverno. La sua temperatura tropicale la rende perfetta per delle vacanze al mare e al sole anche in pieno inverno. Lasciatevi cullare fra le onde e dimenticate la frenesia della vita moderna sulle sue spiagge più amate!

Il periodo delle piogge

La stagione umida colpisce i Caraibi nel periodo che va da maggio ad ottobre. Questo porta a un’ondata di caldo particolarmente intensa, specialmente nella zona a nord dell’isola. Nei mesi di settembre e ottobre Cuba è nel pieno della stagione delle piogge, caratterizzata da precipitazioni di varia intensità. La zona a sud dell’isola, comunque, è meno colpita rispetto a quella settentrionale.

Miglior periodo per andare a Cuba

Sapendo tutto questo, quindi, il periodo migliore per andare a Cuba ed evitare la stagione delle piogge va dalla fine di novembre ad aprile. Proprio per questo, infatti, Cuba è la meta perfetta per delle vacanze invernali da ricordare! Le sue acque sono sempre calde, e potrete immergervi in ogni momento. Alcuni punti della costa sono anche perfetti per fare snorkeling e immersioni. In questo periodo dell’anno le temperature sono sempre alte, com’è normale in un paese caraibico. L’assenza di umidità, però, rende queste temperature molto gradevoli, e le giornate lunghe vi faranno sentire come se foste in piena estate anche in inverno!