31.03.2022

I luoghi di Raffaello a Urbino

Il paesaggio della campagna toscana è decisamente inconfondibile: dolci profili di colline che si aprono lentamente su grandi spazi verdi, filari di cipressi e tramonti dorati, intervallati dal profilo unico di alcuni dei borghi più belli d’Europa. Una regione unica, tutta da scoprire e da ammirare in un viaggio che si rivelerà davvero strabiliante! La Toscana, però, è anche cultura, letteratura, arte e bellezza. Vera e propria capitale del Rinascimento, patria e culla per artisti di ogni tipo, è stata anche la casa di molti autori amati e tradotti in tutto il mondo. Giovanni Boccaccio è ancora oggi uno degli scrittori e poeti più conosciuti in Italia e all’estero, e alcune delle sue opere sono ancora oggi molto studiate. Il “Decamerone”, ad esempio, è un’opera immortale. Ma dove scoprire di più su questo meraviglioso personaggio? A Certaldo, grazioso borgo toscano, avrai la possibilità di visitare un museo a lui dedicato, ammirare alcuni suoi oggetti personali e respirare un’atmosfera davvero unica. Lasciatevi conquistare dalla bellezza di questo borgo pittoresco, e ripercorrete i passi di uno degli scrittori più amati al mondo. Le tue vacanze in Toscana si trasformeranno in un vero e proprio viaggio nel tempo! Vuoi saperne di più? Allora continua pure a leggere e partite con noi!

La casa di Raffaello

La casa natale dell’artista si trova in pieno centro storico, in uno dei tanti e caratteristici palazzi di mattoni. Al suo interno potrai trovare una collezione molto ricca di opere e reperti. Potrai ammirare i dipinti più belli, incantarvi di fronte alla delicatezza delle bozze, scoprire la maestria delle sue sculture e anche alcuni suoi oggetti personali. Nella casa, inoltre, potrai trovare il suggestivo affresco della Madonna con Bambino, che pare sia stato dipinto dallo stesso Raffaello quando era ancora piccolo. Un luogo unico e assolutamente da non perdere per tutti quelli che vogliono scoprire il lato artistico di Urbino!

Accademia Raffaello

Chiunque visiti Urbino e voglia scoprire di più su Raffaello può visitare anche l’antico palazzo Viviani, dove ha sede la famosa “Accademia Raffaello”. Qui troverai non solo un’ampia biblioteca, ma potreste trovare la possibilità di seguire dei laboratori. Un luogo unico!

Palazzo Ducale di Federico da Montefeltro

Fra gli edifici da visitare a Urbino, il Palazzo Ducale è forse uno dei più belli. Un tempo era un’antica dimora nobiliare, mentre oggi è sede della Galleria Nazionale delle Marche e custodisce con cura alcune delle opere più belle di Raffaello. Qui potrai ammirare il Ritratto di gentildonna, uno dei suoi ritratti più famosi. Il modo in cui la donna fissa silenziosamente lo spettatore lascia a bocca aperta molti visitatori. Piccola curiosità: diversi studi hanno confermato che il quadro è stato dipinto direttamente su una prima stesura della stessa modella, ritratta probabilmente quando era più giovane rispetto alla versione finale. Qui potrai trovare anche il ritratto di Santa Caterina di Alessandria: un’opera stupenda!

 

 

Le migliori offerte nelle Marche