19.03.2021

Immersioni nei cenote di Tulum

Dopo aver assaporato il sole caldo che batte sulle suggestive e bianche spiagge di Tulum, tra le più rinomate del Messico, addentrarvi nelle foreste in cerca dei cenote costituirà un viaggio fuori dal tempo. I cenote sono immense piscine sottomarine, ricche di minerali, dove poter vivere un’emozione unica immersi nella fitta foresta della penisola dello Yucatan e fare finta di perdersi in un’epoca lontana. Fare immersioni dentro i cenote di Tulum, in Messico, è un’esperienza sorprendente. Se siete amanti del diving e dello snorkelling proverete un’emozione incredibile a calarvi nelle profondità di queste grotte sommerse. Volete saperne di più? Allora continuate pure a leggere per scoprire di più sui cenote di Tulum, e partite alla volta del Messico per vivere un’esperienza indimenticabile. Ve ne innamorerete!

La storia

I cenote si sono formati in maniera naturale dal collasso di rocce calcaree, rivelando un mondo sconosciuto e sommerso di ricchi bacini idrici. L’acqua del cenote è incredibilmente limpida e pulita perché filtrata dalle rocce. Proprio per questo è possibile ammirare ad occhio nudo la vita dei pesci e delle altre creature marine che vi abitano. Per i Maya i cenote rappresentavano dei luoghi sacri, grazie alla ricchezza di acqua pulita e dolce che potevano sfruttare nei periodi di siccità. Tutto intorno ai cenote costruivano i loro villaggi. Non solo: li usavano per comunicare con le loro divinità, perché erano considerati delle porte preferenziali.

Cenote di Dos Ojos

Il più famoso cenote vicino a Tulum si chiama Dos Ojos, che letteralmente significa “due occhi”. Si chiamano così perché si tratta di due cenote attigui: così come uno è chiaro e luminoso, l’altro è scuro e tenebroso. Un fenomeno naturale davvero unico, curioso e molto suggestivo. La vicinanza di due cenote così diversi ha dato vita a molte leggende, che ancora oggi riempiono il luogo di meraviglia. Il cenote buio è quello che colpisce di più l’immaginazione dei visitatori. L’emozione di fare snorkeling con piccole torce che tagliano il buio con fasci di luce alla ricerca di stalattiti sarà davvero indimenticabile!

Complesso di Grutas de Loltún

Questo è un altro complesso di cenote naturali tra più belli del paese. Non solo: sono anche i più grandi dello Yucatan. Qui, le enormi grotte vicino a Tulum percorribili e visitabili a piedi sono un’escursione da non perdere. Ammirate i soffitti pieni di radici degli immensi alberi che affiorano sopra le teste e stalattiti e stalagmiti che formano colonne naturali. Siete pronti per un viaggio attraverso il tempo? La magia dei cenote di Tulum è a portata di click!