Destinazione
Tipologia di vacanza
seleziona tipologia
Ospiti e camere
Quanti siete?
Periodo
Quando vuoi andare?
17.12.2020

Ikaria in sette giorni: cosa vedere

L’isola di Ikaria è nota ai più come “l’isola di Icaro”: pare, infatti, che il giovane protagonista del mito abbia cercato di volare proprio partendo dalle vette di quest’isola! Una terra piena di leggende, dunque, che porta il mito già nel nome. Oggi, Ikaria è la meta perfetta per chi vuole rilassarsi e divertirsi a stretto contatto con la natura incontaminata e rigogliosa della Grecia più autentica. L’abbondante presenza di fonti d’acqua dolce ha reso le sue terre particolarmente fertili: non mancano distese di ulivi e agrumeti, senza contare le numerose coltivazioni di alberi da frutto, vigne e foreste. Le sue spiagge, inoltre, veri e propri capolavori naturali di sabbia bianca e mari cristallini, vi accoglieranno in un panorama unico. Insomma, una meta tutta da vivere! Continuate pure a leggere se volete scoprire cosa vedere a Ikaria in una settimana.

Monastero di Evangelistrias

Un luogo storico dove potrete respirare un’atmosfera tranquilla e spirituale, e ammirare alcuni splendidi paesaggi. Potrete ammirare la storia dell’isola, incastonata in un paesaggio naturale incantevole, tutto da vedere e da vivere. Straordinario!

Kambos

Da questo villaggio potrete accedere a una splendida spiaggia; inoltre, per gli amanti della storia, c’è un museo ricco di reperti storici tutto da visitare. Insomma, la meta perfetta per incontrare i gusti di tutti!

Armenistis

Una graziosa cittadina sulla costa settentrionale, immersa nella pace e nel silenzio, vicino al quale si trovano delle splendide spiagge. La più famosa è la splendida Livadia, ma anche la graziosa Mesahti è molto amata, specialmente dai più giovani.