Vacanze in Sri Lanka? Adesso si può!

Procedure d'ingresso in Sri Lanka

Le informazioni riportate potrebbero cambiare senza preavviso. Per informazioni ufficiali fare riferimento al sito viaggiare sicuri o alle ambasciate italiane in loco.

Procedure da seguire all'arrivo e al rientro in Italia

Dai 12 ai 18 anni non compiuti devono presentare uno dei seguenti documenti:

  • certificato di vaccinazione di almeno una dose effettuata da almeno 14 giorni, con la data di inoculazione tradotta in inglese
  • tampone molecolare PCR effettuato entro le 72 ore dalla partenza, o antigenico rapido nelle 48 ore

In caso di mancanza di vaccinazione per i ragazzi dai 12 ai 18 anni, è richiesto, oltre al tampone in partenza, un ulteriore tampone PCR all'arrivo al costo di circa USD 40

Dai 18 anni compiuti:

  • devono presentare il certificato di vaccinazione completa effettuata da almeno 14 giorni con le date delle inoculazioni tradotto in inglese

Tutti:

  • devono richiedere il visto on line al sito https://www.eta.gov.lk al costo di 35 USD a persona (gratuito sotto i 12 anni)
  • devono verificare i requisiti obbigatori sul sito https://www.srilanka.travel/helloagain/, in base al proprio stato vaccinale

I viaggiatori che possono dimostrare di aver completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni, non saranno sottoposti a test PCR all'arrivo, ma dovranno esibire il certificato di vaccinazione originale (con traduzione in lingua inglese)

I minori di età compresa tra 12 e 18 anni che non abbiano ricevuto vaccinazione o non completamente vaccinati, all’arrivo saranno sottoposti a un test molecolare PCR al costo di 40 USD da saldare direttamente in aeroporto.

Attraverso il sito www.visitsrilanka.gov.lk è possibile il pagamento in anticipo del test.

Come comportarsi in caso di tampone positivo prima del rientro

- E' necessario aprire la pratica e fornire indicazioni sul proprio stato di salute e informare gli assistenti in loco. E' necessario seguire le istruzioni  ricevute relativamente e alla cura.                                                                             
- L'ospite positivo dovrà rimanere in quarantena presso la struttura originaria ( se disponibile oppure in altre strutture scelte dal Governo Malgascio ) per un totale di 14 giorni  
- Le spese di prolungamento sono a carico degli ospiti e verranno rimborsate dal'assicurazione solo in caso di stipula assicurazione Top Covid, alle condizioni previste dalla polizza 
- Il costo dei tamponi volontari è a carico degli ospiti, ad esclusione dei tamponi richiesti dalle autorità locali che possono essere rimborsati dall'assicurazione nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta 
- Il volo di rientro è a carico dell’assicurazione, nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta.

Per maggiori informazioni consultare il sito: https://madagascar-tourisme.com/en/

NOTA BENE: Le informazioni riportate potrebbero cambiare senza preavviso, sono puramente indicative e imposte dalle autorità governative locali e dagli albergatori. Per informazioni ufficiali fare riferimento al sito viaggiare sicuri o alle ambasciate italiane in loco.

Le migliori offerte per una vacanza in Sri Lanka