Coppia

PROMOZIONE YES WE CAN

prenota la tua vacanza alle Canarie
con la massima tranquillità

Scopri tutte le risposte alle domande più frequenti e prenota la tua vacanza con il Gruppo Alpitour
per il massimo della garanzia

FAQ 

1. È consentito spostarsi tra regioni per raggiungere l’aeroporto, indipendentemente dal colore della regione di residenza e dal colore della regione dove c’è l’aeroporto?
Sì, il Ministero dell’Interno il 19 Marzo 2021 ha reso noto che gli spostamenti finalizzati a raggiungere il luogo di partenza dei viaggi per turismo da e verso destinazioni estere non interdette (Paesi di cui all’elenco C dell’allegato 20) sono consentiti. Per quanto riguarda il rientro dalla vacanza ricordiamo che il d.P.C.M. 2 Marzo 2021, ha confermato la disposizione in base alla
quale è sempre consentito il rientro presso la propria residenza, domicilio o abitazione. 
Resta ferma la necessità di attestare lo spostamento tramite autocertificazione, esibendo in caso di controllo il certificato di negatività e il titolo di viaggio (prenotazione). Per tutti i dettagli clicca qui

2. Si può viaggiare all’estero? (cosa dice il Governo italiano in proposito) 
In base alla normativa italiana, gli spostamenti da/per i Paesi contenuti nell’elenco C sono consentiti senza necessità di motivazione. Fanno parte dell'elenco C gli Stati membri dell’Unione Europea, Stati parte dell’accordo di Schengen, Andorra, Principato di Monaco, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano. Per maggiori dettagli clicca qui 

3. Prima della partenza devo sottopormi a tampone?* 
Sì, prima della partenza è necessario sottoporsi a un tampone molecolare, effettuandolo entro 72 ore prima della partenza e potendone ritirare l’esito in tempo utile alla partenza. Il tampone dovrà dare esito negativo per poter partire. Alpitour riconoscerà uno sconto sul pacchetto viaggio pari a 50€ per partecipante a titolo di rimborso del tampone.
*Per questo servizio Alpitour non tratterà dati particolari relativi alla salute degli interessati, ma si limiterà a riconoscere un contributo economico per l'esecuzione del test ante partenza ed a facilitarne la fruizione presso strutture idonee o, laddove previsto, direttamente in hotel. Il tampone richiesto è di tipo molecolare, non essendo valide altre tipologie di covid test.

4. Quando rientro in Italia sono obbligato a fare la quarantena, anche se in possesso di un tampone negativo? 
Nel caso di soggiorno o transito nei quattordici giorni antecedenti all'ingresso in Italia in uno o più Stati e territori di cui all'elenco C dell'allegato 20, si applica l'obbligo di presentazione- nel momento dell'imbarco e a chiunque sia deputato a effettuare i controlli- di un test molecolare o antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo nelle quarantotto ore antecedenti all'ingresso nel territorio nazionale. Il tampone di rientro potrà essere effettuato direttamente nelle strutture selezionate da Alpitour e il costo sarà incluso nella quota di viaggio. In data 02 Aprile u.s. il Ministero della Sanità ha emanato una nuova ordinanza per tutti coloro che abbiano soggiornato o transitato nei 14 giorni antecedenti all’ingresso in Italia in uno dei Paesi di cui all’elenco C (tra cui la Spagna), che dispone l’obbligo di:
a) sottoporsi alla sorveglianza sanitaria e ad un periodo di cinque giorni di quarantena
b) effettuare un ulteriore test molecolare o antigenico al termine dei cinque giorni di quarantena
L’ordinanza produce effetti fino al 30 aprile 2021.

5. Se risulto positivo al termine della vacanza, cosa succede?
 
In caso di positività dovrai restare alle Canarie fino all’acquisizione di un tampone negativo.  

6. Chi copre i costi di permanenza alla Canarie, in caso di positività, per me ed eventuali familiari? 
In questo caso se il cliente ha sottoscritto la polizza Top Booking Covid potrà attivare la copertura per sé e per l’intero nucleo familiare, o in alternativa per un compagno di viaggio (non familiare) presente all’interno della pratica, in caso di positività anche di un solo partecipante al viaggio.  
Tutti i componenti della pratica avranno diritto alle eventuali spese di prolungamento del soggiorno o di quarantena fino ad un massimo di 150€ al giorno per una durata massima di 15 giorni se queste spese non saranno coperte dal servizio sanitario del paese ospitante. Al termine del periodo la compagnia assicurativa provvederà alla copertura dei costi per il rientro.

7. Se io risultassi positivo e il mio compagno di viaggio risultasse negativo, dovrà rientrare in italia con il volo di rientro previsto? 
Se il cliente ha sottoscritto la polizza Top Booking Covid potrà beneficiare al pari del compagno di viaggio positivo delle stesse garanzie per il prolungamento del soggiorno.
Tutti i componenti della pratica avranno diritto alle eventuali spese di prolungamento del soggiorno per quarantena fino ad un massimo di 150€ al giorno per una durata massima di 15 giorni, se queste spese non saranno coperte dal servizio sanitario del paese ospitante. Al termine del periodo la compagnia assicurativa provvederà alla copertura dei costi per il rientro. 

8. Chi organizza il mio volo di rientro quando sarò negativo? 

Al termine del periodo di quarantena, quando il cliente sarà tornato negativo, la compagnia assicurativa provvederà alla copertura dei costi per il rientro. 

9. Covid - Cosa prevede l’assicurazione? 
- pre partenza -  
Le nostre polizze da sempre coprono i casi di Epidemia e Pandemia, per cui l’assicuratore considera il Covid come una malattia. 
In caso di positività al Covid sarà necessario attivare la Polizza Base inclusa nella Formula Zero Pensieri per certificare l’annullamento del viaggio. 
Invece per eventuali casi più complessi, come per esempio la quarantena fiduciaria o il ritardo di un esito del tampone, sarà necessario l’attivazione della polizza annullamento facoltativa Top Booking Full che consente l’annullamento per qualsiasi motivo oppure la riprogrammazione della partenza.  
- durante il soggiorno - 

In caso di quarantena durante il soggiorno oppure di attesa dell’esito del tampone in loco, la polizza Top Booking Covid copre le spese di prolungamento della durata del soggiorno fino ad un massimo di 150€ al giorno per una durata massima di 22 giorni. 
Se le eventuali spese mediche non saranno coperte dal servizio sanitario del paese ospitante, si consiglia la sottoscrizione della polizza medica facoltativa Top Booking Health, che permette di aumentare il massimale spese mediche previsto nella Formula Zero Pensieri, che è pari a 1.000€ per l’Italia e 5.000€ per l’Estero. 
- dopo il rientro in Italia -
Con la polizza Top Booking Covid, se risulti positivo al Covid entro 5 giorni dal rientro e si rende necessario un ricovero ospedaliero di almeno 5 giorni, avrai diritto ad un indennizzo di 1.000€. 
Inoltre in caso di ricovero per Covid durante la vacanza, attivando sempre la polizza Top Booking Covid, potrai richiedere il rimborso dei servizi a terra non goduti.