Chiamaci allo
011 19690202
Siamo a tua disposizione da Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 20. Sabato e Domenica dalle 9 alle 18 (festivi esclusi).
Oppure ti chiamiamo noi

Scegli tu il giorno e l’ora che preferisci

Accedi o registrati all’Area Riservata per accedere ai contenuti.
Accedi o registrati
In evidenza

Iscriviti al canale per rimanere sempre aggiornato su novità e offerte esclusive!

Viaggia e accumula punti per la tua prossima vacanza!

Tutte le informazioni utili per il tuo viaggio a portata di mano!

14.03.2023
Indice

Un paese straordinario e antichissimo, culla della civiltà occidentale e patria di vicende epiche: una vacanza in Grecia è qualcosa in più di un semplice spostarsi da una località all’altra, ma una vera e propria esperienza. La Grecia non ha eguali al mondo per storia e cultura. La calorosa accoglienza della popolazione locale, l’ottimo cibo, i vini pregiati, i divertimenti, l’abbondanza di siti archeologici e villaggi di pescatori che si alternano a grandi aree naturali e città dove la movida è frizzante tutto l’anno… tutto questo si unisce e fonde in un panorama unico dove vivere la tua grande avventura. Ecco di seguito tutto quello che c’è da sapere sulla Grecia e i posti da visitare per cominciare a sognare la tua vacanza.

Le isole

Buona parte del territorio greco è composto da isole e isolette sparse, in buona parte, nel Mar Egeo. Molte di queste sono disabitate, piccolissime, vicine alle coste delle isole più grandi. Se ti stessi chiedendo quante sono le isole della Grecia, è presto detto: sono circa 6.000, di cui solo 230 circa sono abitate. Tra queste ricordiamo Mykonos, famosissima per la sua accoglienza e le feste sulla spiaggia. Quest’isola vanta anche delle coste incontaminate e villaggi esclusivi, spesso frequentati dalle stelle del jet-set mondiale. Tra le cose da vedere in Grecia non può mancare Rodi, l’isola principale del Dodecaneso, famosa per la leggenda dell’omonimo Colosso. Da vedere il famoso Castello dei Cavalieri e le bellissime spiagge. Un’altra isola da non perdere in Grecia è Kos: con le sue antiche rovine, e le spiagge incantevoli, è una meta molto amata dai viaggiatori in cerca di una località autentica e tradizionale. È un’isola “green”, perfetta se vuoi vivere una vacanza ecosostenibile, e lontana dalle folle e i clamori delle isole più patinate. Se sei alla ricerca di un’altra meta assolutamente non convenzionale, l’isola di Samos ti regalerà un’atmosfera rilassata in un contesto incontaminato e strabiliante. Qualunque sia la tua scelta troverai percorsi immersi nel verde, villaggi scenografici, antiche leggende, panorami mozzafiato. Ma non è finita! È impossibile parlare di cosa vedere in Grecia senza menzionare Santorini, una delle sue isole più famose: una località strabiliante, molto amata dalle coppie per l’aria romantica che si respira lungo le sue stradine di pietra. I tramonti che si possono ammirare dai villaggi a picco sul mare ti regaleranno dei momenti indimenticabili! Un’altra isola da visitare, con belle spiagge e tradizionali villaggi di pescatori che si aprono su una vibrante vita culturale e panorami da sogno, è quella di Paros. Incantevole anche la piccola Naxos, protagonista di una pagina della mitologia greca: pare che fu proprio su queste sponde che Teseo abbandonò Arianna, di cui poi si sarebbe innamorato Dioniso. La bellissima Portara è uno dei luoghi più iconici dell’isola. La magnifica isola di Corfù è una meta imperdibile. Vivace, colorata, giovanile e poetica: non dovrai fare altro che sceglierla e partire! Se invece vuoi immergerti in una natura incontaminata e straordinaria, Cefalonia è la località che stavi cercando. Spiagge stupende e panorami mozzafiato saranno le protagoniste della tua vacanza da sogno. Le coste di sabbia bianchissima, i colori brillanti del mare, le alte scogliere, la pace che si respira sono solo alcuni degli elementi che la rendono così speciale e che ti faranno venir voglia di tornare ogni volta. Sogni di visitare una meta diversa da tutte le altre? Zante, nota anche con il nome di Zacinto in italiano, vanta dei luoghi di assoluta tranquillità, tramonti stupendi e un panorama decisamente unico. La sua Spiaggia del Relitto, una costa di sabbia bianchissima su cui riposa il relitto di una nave mercantile, è uno dei luoghi più fotografati della Grecia. Ultima, ma non meno importante, l’isola di Creta: è la più grande del paese e una meta unica nel suo genere per spiagge, siti archeologici e bellezze paesaggistiche.

I siti archeologici

C’è molto da dire sulle cose da vedere in Grecia, ma è impossibile andare avanti senza menzionare i suoi siti archeologici. D’altronde la Grecia non è solo un paese dove si è fatta la storia: la Grecia è la storia, senza se e senza ma. La patria della democrazia, della medicina occidentale, della matematica, della filosofia sembra ancora sussurrare i fasti del suo passato all’orecchio dei visitatori. Dunque, è impossibile visitare questo paese senza scoprire i suoi principali siti archeologici. A Samos, a poca distanza dal villaggio di Pythagoreio, (o Pythagorion in greco), sorge il maestoso Tempio di Hera: una struttura magnifica, testimone del glorioso passato dell’isola e delle avanzate tecniche ingegneristiche del popolo greco. Da non perdere anche lo straordinario Palazzo di Cnosso a Creta. I colori brillanti e l’imponenza degli edifici incute ancora un timore reverenziale e ti permetterà di approfondire la tua conoscenza della cultura minoica. Un altro sito archeologico greco da visitare assolutamente è quello di Akrotiri, sull’isola di Santorini. Il suo eccezionale stato di conservazione è dovuto al fatto che buona parte dell’antico villaggio è stato sepolto dalla lava nel corso di un’eruzione. Proprio per questo c’è chi definisce Akrotiri la “Pompei greca”. L’Asklepion di Kos, un luogo di guarigione dedicato al dio della medicina, ti lascerà senza parole per l’arcaica bellezza dei suoi edifici. Ricordiamo che la Grecia è stata anche la patria dei Giochi Olimpici: questi si tenevano (come oggi) ogni quattro anni, in onore di Zeus. Per ammirare da vicino il luogo in cui si tenevano questi primi giochi devi visitare il sito archeologico di Olimpia, nel maestoso arcipelago del Peloponneso. Tra le isole greche disabitate non perdere una visita alla magnifica isola di Delfi, a poca distanza da Mykonos: un vero e proprio museo a cielo aperto dove, per legge divina, è vietato nascere e morire.

Villaggi e città

Ci sono villaggi di pescatori dalle casette bianchissime che sembrano quasi brillare al sole, piccoli centri antichi dai colori pastello, città magnifiche e borghi di montagna dove il tempo sembra essersi fermato. La Grecia offre di tutto per tutti i gusti. Oltre ad Atene, la magnifica capitale del paese, troverai dei centri straordinari. Corfù Town, il villaggio principale dell’omonima isola, è un caleidoscopio di colori vivaci e tanto divertimento. Il suo centro storico è vario e spettacolare: un po’ Venezia, un po’ Bisanzio, un po’ Bologna e un po’ Parigi… sembra contenere in sé il mondo intero. Monemvasia (noto anche con il nome di Malvasia in italiano) è un borgo del Peloponneso capace di lasciare a bocca aperta per il modo in cui sembra far parte di un altro tempo. E la Chora di Mykonos, con il suo piccolo porto scenografico con vista sulle case di Little Venice, ti sorprenderà. Da vedere anche il bellissimo villaggio di Oia a Santorini: i suoi tramonti rosa e dorati lasciano senza parole anche il viaggiatore più esigente.

Scopri i migliori villaggi per la tua vacanza in Grecia