Le guide di Alpitour

Vacanze nel Mediterraneo

Un'idea per una vacanza dedicata al mare e al relax: l'isola di Skiathos

L'atmosfera che si respira su quest'isola è cosmopolita. Un'atmosfera impreziosita da boschi e da alcune splendide spiagge, sogno di qualsiasi viaggiatore. Sono questi i presupporti con i quali comincia qualsiasi vacanza a Skiathos, una delle più rinomate isole della Grecia e del bacino del Mediterraneo.

Spiagge più belle

  • Koukounaries: la più famosa e cosmopolita spiaggia di Skiathos. Date le sue grandi dimensioni, una parte è occupata da stabilimenti balneari e una parte è libera. Koukounaries, con la sua sabbia bianca e il mare di un azzurro intenso, non ha niente da invidiare ai paradisi tropicali.
  • Banana: molto popolare soprattutto tra i giovani, è divisa in altre due spiaggette, sempre molto frequentate. In entrambi i casi, il mare è cristallino e la sabbia dorata. Si trovano lungo la costa sudovest dell'isola.
  • Agia Paraskevi: ancora lungo la costa meridionale dell'isola. Agia Paraskevi è una grande spiaggia di sabbia dorata circondata da una natura verdeggiante. La parte centrale è occupata da stabilimenti balneari.
  • Lalaria: è tra le spiagge più suggestive di tutta la Grecia. Ed è una spiaggia unica nel suo genere, fatta di ciottoli di marmo grigio e il cui accesso è possibile da una sorta di arco naturale scavato nella scogliera bianca.
  • Aselinos: sulla costa settentrionale dell'isola si trova una delle spiagge più incantevoli di Skiathos. Incantevole è anche l'aggettivo giusto per descrivere il suo mare, che lambisce una distesa di sabbia dorata.
  • Mandraki: si tratta di una piccola penisola lungo la costa nordoccidentale dell'isola. Forma una piccola baia dai colori spettacolari: da un lato c'è la sabbia di arenaria rossa, dall'altro il verde smeraldo del mare che diventa blu intenso. È facilmente raggiungibile partendo da Koukounaries.

3 luoghi da vedere

  • La città di Skiathos: è costruita intorno alla baia come se fosse una sorta di anfiteatro naturale. Il centro abitato è circondato da rigogliosi alberi di pino che lo cingono in un verde abbraccio. Skiathos è conosciuta per l'architettura tradizionale delle sue case e per la vita notturna.
  • Il castello medievale: domina dall'alto la spiaggia di Lalaria. Da queste rovine si può ammirare uno dei panorami più belli di tutta l'isola di Skiathos.
  • Kastro: è un antico borgo fortificato risalente al XV secolo. Si trova sulla punta più settentrionale dell'isola. Grazie alla sua posizione a strapiombo sul mare, il panorama è mozzafiato.

 

Attività consigliate

Con spiagge di questo genere, il relax è il motivo principale per il quale, ogni anno, moltissimi visitatori scelgono Skiathos per le vacanze estive. Ma la tranquillità non è tutto ciò che l'isola ha da offrire: se si parla di divertimento e vita notturna ci sono i tanti locali della città di Skiathos e le feste in spiaggia che animano l'estate sull'isola.

Il mare di Skiathos non è bello soltanto in superficie. Per gli appassionati di immersioni, l'isola riserva una variegata quanto colorata vita sottomarina e fondali sempre diversi. I principali diving center si trovano nella città di Skiathos e a Tzaneria.

Sapori da non perdere

Moussakà (piatto a base di melanzane e carne trita) e papoutsakia (melanzane ripiene di carne e besciamella), tipici piatti greci, sono preparati anche qui. Ma per scoprire davvero la cucina di Skiathos durante questa vacanza, bisogna provare le ricette a base di pesce come la kakavia: è una deliziosa zuppa a base di pesce. Altri sapori caratteristici dell'isola sono le olive, i fichi, il miele e la feta (tradizionale formaggio greco).

Eventi

  • Il 25 luglio, in occasione della festa di Agia Paraskevi, vengono organizzati balli e degustazioni di prodotti e piatti tipici.
  • Bourtzi è la fortezza che si trova tra il porto vecchio e il porto nuovo di Skiathos. In estate, la fortezza diventa la location di diverti eventi culturali, come concerti, mostre, rappresentazioni teatrali.