Vacanze in Thailandia? Adesso si può!

Procedure d'ingresso in Thailandia

A partire dal 1 Marzo 2022, a seguito dell’ordinanza del Ministero della Salute del 23.2.2022, sono decadute le ordinanze relative ai “Corridoi turistici” e alle classificazioni dei paesi esteri

Procedure da seguire all'arrivo e al rientro in Italia

Dai 12 anni al 17 anni compiuti devono presentare uno dei seguenti documenti: 

  • certificato ottenuto a completamento del ciclo vaccinale (14 giorni dopo l’ultima dose)
  • certificato di guarigione
  • tampone molecolare PCR o antigenico rapido effettuato entro le 48 ore dalla partenzaa

E’ indispensabile che i minori viaggino con entrambi i genitori vaccinati per evitare la quarantena all’arrivo

Dai 18 anni compiuti:

  • certificato ottenuto a completamento del ciclo vaccinale (14 giorni dopo l'ultima dose) 

Tutti:

  • da 60 giorni prima della partenza devono presentare il Thailand Pass QR Code, che può essere richiesto tramite il sito https://tp.consular.go.th/. Il Thailand Pass viene solitamente ottenuto entro 7 giorni dalla richiesta. Se non si ottiene il Thailand Pass non sarà possibile effettuare il viaggio

E’ necessario inserire nella richiesta:

  • passaporto e certificato vaccinale (per i soggetti a cui è richiesto)
  • copia di un’assicurazione sanitaria in lingua inglese che copra anche le spese mediche Covid con una copertura minima di 10.000 USD (dalla Top Health 1 in su), inviata da Alpitour all’atto della prenotazione

IMPORTANTE: Sul sito https://tp.consular.go.th/ verificare con attenzione tutte le regole di ingresso in base al proprio stato vaccinale.

 

 

 

Come comportarsi in caso di tampone positivo prima del rientro

  • E' necessario aprire la pratica assicurativa, fornire indicazioni sul proprio stato di salute. E' necessario seguire le istruzioni ricevute relative all'autoisolamento e alla cur.
  • L'ospite positivo asintomatico ed eventuali contatti diretti, dopo una valutazione medica, dovranno rimanere in quarantena presso la struttura originaria, oppure in altre strutture scelte dal governo, per un totale di almeno 10 giorni, al termine dei quali viene effettuato un altro test sino a negativizzazione
  • Le spese di prolungamento sono a carico degli ospiti e verranno rimborsate dall'assicurazione solo in caso di stipula della Top Covid, alle condizioni previste dalla polizza.
  • Il costo dei tamponi volontari è a carico degli ospiti, ad esclusione dei tamponi richiesti dalle autorità locali che possono essere rimborsati dall'assicurazione nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta.
  • Il volo di rientro è a carico dell’assicurazione, nel limite delle condizioni previste dalla polizza sottoscritta.

Per maggiori informazioni consultare il sito: https://ambbangkok.esteri.it/ambasciata_bangkok/it/

NOTA BENE: Le informazioni riportate potrebbero cambiare senza preavviso, sono puramente indicative e imposte dalle autorità governative locali e dagli albergatori. Per informazioni ufficiali fare riferimento al sito viaggiare sicuri o alle ambasciate italiane in loco.
 

Le migliori offerte per una vacanza in Thailandia