Pasqua in casa? Viaggia con le tradizioni culinarie nel mondo

Feste di Pasqua in casa? “Viaggia” alla scoperta del mondo attraverso la cucina. Ecco 10 piatti tipici di Pasqua con cui assaporare le tradizioni culinarie locali!

Viviamo in un periodo molto particolare, e i nostri festeggiamenti di Pasqua saranno altrettanto insoliti. Sapere che il mondo intero sta vivendo nella stessa situazione ci avvicina gli uni agli altri: e scoprire le tradizioni culinarie nel mondo, così diverse e al tempo stesso così simili, può aiutarci a capire quanto certe tradizioni siano uguali in tutto il mondo, e quanto le differenze possano arricchirci! Ecco qualche curiosità sulle specialità cucinate nel mondo e in alcune regioni d’Italia, nella speranza che vi regali qualche spunto su cosa cucinare a Pasqua nel 2020.

 

Grecia

I koulourakia sono dei biscotti croccanti a base di burro, uova e mandorle, poi decorati con frutta secca o canditi. Una curiosità: per tradizione, la farina usata deve prima essere benedetta. Altra tradizione della Grecia sono le uova rosse, tipiche anche in alcune zone del sud Italia.

 

Croazia

Il dolce tipico in questo periodo è la pinca, una sorta di pane dolce. Anche in Croazia si segue la tradizione di decorare finemente le uova: un’attività molto amata dai più piccoli!

 

Messico

Un dolce tipico di questo periodo è la capirotada, una sorta di budino di pane a cui si aggiunge cannella e frutta secca a piacere.

 

Egitto

Nel Medio Oriente, e soprattutto in Egitto, le famiglie cristiane preparano i deliziosi ma'amoul: dolcetti ripieni di pistacchi, noci e datteri. Viene tutto preparato separatamente e riempito insieme a tavola, con tutta la famiglia.

 

Israele

Durante la Pesach, la Pasqua ebraica, non ci si può nutrire di cibo lievitato: il pane tipico di questo periodo è il famoso pane azzimo, mentre il dolce più amato è a base di pasta di mandorle.

 

Spagna

Un dolce tipico di questo periodo è la Torrija, una sorta di frittella a base di uova, miele e vino. Molto amata anche la Mona de Pascua, una torta catalana decorata con frutta secca e uova colorate.

 

Puglia

Il dolce pasquale più caratteristico della Puglia è la scarcella, un biscotto di pasta frolla a cui dare la forma pasquale che si preferisce, come colombe o cuori, e poi, decorate con ovetti di cioccolata.

 

Sicilia

La cassata siciliana è uno dei dolci più famosi al mondo, ed è nato come una ricetta tipica della Pasqua: amatissimo e delizioso, potrete provare a cucinarlo in casa e a replicare i gusti tipici di una delle isole italiane più amate al mondo!

 

Sardegna

Oltre alle prelibatezze a base di carne, la Sardegna si distingue per alcuni dolcetti deliziosi, molti dei quali a base di pasta di mandorle. I più tradizionali, però, sono i pistocchedus de cappa o incappaus, biscotti croccanti coperti di glassa bianca e decorati con caramelline colorate.

 

Calabria

Fra i dolcetti tipici della Calabria potreste gradire le nepitelle, dolci a base di pasta sfoglia con un ricco ripieno di frutta secca; c’è anche chi aggiunge il miele o il liquore per tenere insieme il tutto, e aggiungere una nota di sapore ancora più intensa!

 

In attesa di tornare a viaggiare consulta la pagina Alpitour è con te. Alpitour è vicina a tutti quelli che vogliono viaggiare, e per le prenotazioni effettuate entro il 30 aprile sono previste soluzioni senza alcuna penale in caso di annullamento. Scopri tutto quello che c'è da sapere sulle proposte del momento!