07.05.2020

Leggere è una delle attività più divertenti che ci siano: liberi dalle luci dello smartphone e dai ritmi frenetici della vita online, potrete dare sfogo alla vostra creatività viaggiando con la fantasia a fianco di poeti e scrittori che hanno raccontato il mondo. Potrete vedere mille paesi diversi e assistere a storie incantevoli, emozionanti e appassionanti, stando comodamente seduti sul vostro divano. Se non è possibile viaggiare per il mondo, può essere il mondo a venire da voi! Lasciatevi tentare da alcuni dei libri più belli della storia, e recuperate un’arte antica che non va mai di moda: leggere! Ecco qualche consiglio su dieci libri ambientati in terre avventurose e affascinanti.

Il mio paese inventato – Isabel Allende

Per alcuni è uno dei romanzi più belli del ventesimo secolo, per altri è il libro perfetto per capire il Cile in ogni sua sfumatura. La sua storia, la sua bellezza e la sua poesia vi incanteranno; è un romanzo scorrevole e curato, ben tradotto, che vi catapulterà in un altro mondo.

La grande strada del sole – Victor W. Von Hagen

Questo è un libro un po’ diverso dagli altri, a metà fra il diario archeologico e il romanzo; parla della storia vera di Von Hagen e della sua scoperta delle strade reali degli Incas nella spedizione che ha organizzato lui stesso nel 1952. Con metodo e cura, Von Hagen racconta il suo viaggio fra deserti, gole, giungle e alte montagne alla scoperta di necropoli e città sepolte, raccontando di pari passo la conquista spagnola del territorio.

Abbacadora – Michela Murgia

Questo è forse il romanzo più famoso di Michela Murgia, perfetto per scoprire i mille volti di una Sardegna mistica e antica, selvaggia e imponente. Il romanzo perfetto per immergervi in un’atmosfera intima e surreale, come una storia sussurrata all’orecchio.

Treno di notte per Lisbona – Pascal Mercier

Questo romanzo segue passo passo le vicende di un rigido e pragmatico studioso che parte alla volta di Lisbona per svelare un mistero. Un libro che descrive molto bene l’emozione del viaggio e le mille incertezze che può provare un viaggiatore, ma anche le tante bellezze che può incontrare lungo il cammino.

Il bell’Antonio – Vitaliano Brancati

Un’opera imperdibile della letteratura italiana. Ambientato a Catania ai tempi del fascismo, questo romanzo segue la gloria e la caduta del “bell’Antonio” del titolo, a causa delle sue difficoltà coniugali. Da questo romanzo è stato tratto anche un film con Marcello Mastroianni e Claudia Cardinale.

La Ferocia – Nicola Lagioia

Vincitore del Premio Strega nel 2015. La storia di questo romanzo si snoda in una Puglia oscura e misteriosa, dalle tonalità lynchiane, in un noir di tutto rispetto. Ma “La Ferocia” è anche una storia di amore e fratellanza, di un rapporto indissolubile, e un mistero da risolvere.

Una vita come tante - Hanya Yanagihara

Forse il libro più lungo fra quelli consigliati. Ambientato in una New York gigantesca e commovente, questo romanzo segue le avventure e disavventure di quattro amici. Un libro struggente ed emozionante, moderno e ricco d’amore, che non vi lascerà indifferenti.

Il giro del mondo in ottanta giorni – Jules Verne

Forse il romanzo sul viaggio per eccellenza! Potrete seguire il protagonista, Phileas Fogg, nel suo tentativo di vincere una scommessa davvero audace per l’epoca (il 1872): fare il giro del mondo in soli ottanta giorni, da Londra attraverso Brindisi, Bombay, Yokohama e gli Stati Uniti, per poi tornare al punto di partenza. Uno dei libri che hanno aperto le menti dei lettori al viaggio, e che hanno dato vita a una generazione di novelli esploratori!

Nelle terre estreme – Jon Krakauer

La storia vera di Chris McCandless, partito da solo verso le terre desolate del Nord America alla ricerca di sé stesso; da questo romanzo è stato tratto il film “Into the Wild” diretto da Sean Penn.

Sulla strada – Jack Kerouac

Forse il romanzo più celebre e influente sul viaggio del ventesimo secolo: non racconta tanto la necessità di una destinazione quanto il bisogno di viaggiare.