Destinazione
Tipologia di vacanza
seleziona tipologia
Ospiti e camere
Quanti siete?
Periodo
Quando vuoi andare?
04.06.2020

I migliori 10 piatti tipici dell’Andalusia

Il profumo intenso dei fiori d’arancio, lo splendore di antichi palazzi arabi, la suggestione di piccoli “pueblos” bianchi sospesi nel tempo e lo spettacolo di una natura dalla bellezza aspra e disarmante: sono i ricordi indelebili di un viaggio in Andalusia. Tra città che sembrano uscite da una fiaba delle Mille e una Notte, spiagge da cartolina, arte, storia e una gastronomia che appaga i sensi, l’Andalusia rappresenta un viaggio nella Spagna più vera e autentica alla scoperta di una terra dai forti contrasti, ma illuminata da una luce che accende i colori e scalda l’anima.

Perfetta fusione tra la tradizione contadina e quella marinara, la gastronomia andalusa racchiude l’essenza di una terra antica, crocevia di popoli e tradizioni dove la freschezza dei sapori mediterranei si mescola sapientemente all’intensità speziata della tradizione gastronomica araba per dar vita a piatti colorati, audaci e sempre sorprendenti. Se vuoi sapere cosa mangiare in Andalusia, continua a leggere l’articolo scoprirai le specialità più famose e gustose della cucina andalusa.

 

Gazpacho

È il piatto più famoso e rappresentativo dell'Andalusia. Si tratta di una zuppa fredda in cui il principale ingrediente è il pomodoro cui si aggiunge cetriolo, pepe, pane, aglio, cipolla, olio di oliva e aceto. È una ricetta tipicamente estiva.

Salmorejo

È una variante del gazpacho tipica della città di Cordoba. La maggiore aggiunta di pane la rende una zuppa cremosa servita con uovo sodo e pezzi di prosciutto iberico.

Ajoblanco

Si tratta sempre di una zuppa fredda questa volta tipica di Malaga. È preparata con pane, mandorle, aglio, acqua e olio di oliva. Per esaltarne il gusto è spesso servita con uva e melone.