Le guide di Alpitour

Vacanze nel Mediterraneo

Viaggio sull'isola di Rodi: consigli per delle vacanze nel Mediterraneo

Storia, villaggi, bellissime spiagge: questa è Rodi, la più grande delle isole del Dodecaneso, nel cuore del Mar Mediterraneo. Rodi è anche una delle più conosciute e apprezzate isole della Grecia, per organizzare al meglio la propria vacanza, ecco i consigli da seguire.

Spiagge più belle

  • Lindos: quando si parla delle spiagge di Rodi, questa è la prima a meritare una visita. Lindos si trova in una baia spettacolare, lambita da un mare turchese e sovrastata dall'Acropoli e dal Castello.
  • Faliraki: tra le più frequentate dell'isola. Lunga circa 5 km, è dotata di qualsiasi servizio si possa desiderare su una spiaggia. Qui si possono praticare diversi sport acquatici. Una spiaggia consigliata per chi vuole divertirsi e stare sempre in movimento.
  • Ladiko: si trova a circa 15 km dalla città di Rodi. Ladiko è una delle spiagge più famose dell'isola. È circondata da una fitta vegetazione che, riflettendosi nel mare, regala all'acqua un'indimenticabile sfumatura color smeraldo.
  • Kalithea: altra spiaggia molto frequentata. Il litorale è punteggiato di piccole calette e insenature naturali di sabbia e di ciottoli. Questa zona è ricca di sorgenti di acqua calda e vicino alla spiaggia c'è uno stabilimento termale.

5 luoghi da vedere

  • La città di Rodi: un luogo tutto da scoprire. Conserva ancora oggi testimonianze del suo antico passato: Rodi, infatti, fu città greca, bizantina, ottomana. È divisa in Città alta e Città bassa.
  • Valle delle Farfalle: si trova vicino alla città di Petaloudes. È una zona dell'isola ricca di ruscelli, alberi, cascate e macchia mediterranea. Il nome deriva dalle farfalle che, a milioni in estate, popolano la valle.
  • Asklipion: si tratta di un antico villaggio a circa mezz'ora di auto da Rodi. È celebre per il castello medievale costruito nel XIII secolo.
  • Kameiros: secondo molti, è il sito archeologico più bello di Rodi. Gli scavi hanno permesso di portare alla luce i resti di un'antica città micenea che sorgeva vicino al promontorio di Agios Minas, lungo la costa occidentale dell'isola.
  • Simi, Halki, Kastellorizo, Tilos: sono tre isolette, tranquille e selvagge, a poca distanza da Rodi. Da Rodi città, partono diverse escursioni in barca dirette verso queste tre isolette.

Attività consigliate

Come già detto, qui si trovano alcune delle spiagge più belle di tutta la Grecia: luoghi come Lindos e Ladiko sono consigliati per chi vuole trascorrere una vacanza dedicata unicamente al relax. Sempre in tema di relax, le terme nei pressi di Kalithea sono un'ottima idea per ritemprare lo spirito e il corpo.

Vacanza a Rodi è sinonimo di sport acquatici, principalmente snorkeling e immersioni. Un'escursione verso le quattro isolette di Simi, Halki, Kastellorizo e Tilos è caldamente raccomandata.

E per quanto riguarda il divertimento? L'isola di Rodi è conosciuta in tutta Europa per la sua vita notturna, grazie a centinaia di discoteche e di locali di qualsiasi tipo. La maggior parte dei divertimenti si concentra nella città di Rodi, a Faliraki e a Ialyssos.

Sapori da non perdere

La cucina greca è squisita, quella di Rodi in particolare. Tra le specialità da assaggiare durante questa vacanza a Rodi ci sono giaprakia (sono foglie di cavolo o di vite ripiene di riso e carne), chtapodi xithato (polpo marinato), skorthopsomo (gustoso pane all'aglio), sti feta shara (feta, un tipico formaggio greco, alla griglia preparato con olio d'oliva, pepe, pomodori, origano), pitaroudia (crocchette di ceci).

Eventi

  • Il 15 agosto si svolge la celebrazione dell'Assunzione della Vergine in diverse chiese dell'isola.
  • A Lindos, il 29 giugno si tiene il Festival di San Paolo.
  • Suoni e Luci è un impressionante festival medievale organizzato nell'antica fortezza di Rodi.
  • Mostre, concerti e rappresentazioni teatrali compongono il programma del medievale Festival della Rosa, che ha luogo ogni estate.