Le guide di Alpitour

LE MIGLIORI SPIAGGE DEL MONDO

Spiagge d'Italia: un tuffo nel blu più bello della penisola

Scegliere di trascorrere le vacanze tra le migliori spiagge d'Italia, significa scegliere di vivere uno dei viaggi più affascinanti di sempre. Oltre le mete internazionali ideali per passare le ferie estive, la penisola italiana offre ai suoi visitatori un vastissimo panorama di ricchezze culturali, naturalistiche e culinarie.

L'eterogeneità del territorio diventa la carta vincente, rendendo il Paese un porto di mare in grado di accogliere ogni anno viaggiatori curiosi, con la voglia di sperimentare sulla loro pelle la felicità del "vivere italiano" assaporandone le peculiarità regionali.

Ogni anfratto di costa è un piccolo mondo da scoprire, che seduce e sorprende nel momento stesso in cui ci si mette piede.

Le strutture ricettive disseminate sui luoghi rendono le varie aree accessibili ad ogni tipo di turismo: servizi e centri sportivi per chi ama dedicarsi a immersioni, canoa, windsurf, ma anche spa, locali, e paesini ricchi di negozietti per chi preferisce divertimento, svago e contatto con la popolazione locale.

 

Dove trovare le spiagge migliori

  • Puglia: calette nascoste dai tratti rocciosi, ma anche spiagge di rena bianca e sottile dove passeggiare e godere di tramonti mozzafiato. Locali a picco sul mare che mettono musica, aperitivi in compagnia e giretti tra i vari porti dislocati lungo la costa adriatica e ionica. Il tutto condito con buon cibo, escursioni nell'entroterra in trulli e masserie e infinito calore umano.
  • Sardegna: arrivare in questa isola vuol dire lasciare qui il proprio cuore. Il paesaggio è selvaggio, incontaminato e decisamente pacifico. Spiagge dal profumo intenso di macchia mediterranea sono raggiungibili dopo ore di cammino. La natura è la regina di una quiete senza confini e senza eguali. E dopo tanto mare, visite a villaggi in montagna e feste di paese per una vera e propria contaminazione culturale.
  • Sicilia:alcune tra le migliori spiagge d'Italia sono qui e la sensazione che si ha quando si arriva da queste parti è pensare di essere ai caraibi. Il fondale del mare è basso e cristallino quasi ovunque, la sabbia soffice e bianca e la costa puntinata di ristorantini dove assaporare la deliziosa cucina locale.
  • Calabria: Non solo Bronzi di Riace in questa terra dai forti contrasti. Il litorale calabro è ricco di spiagge dalla bellezza disarmante: selvaggi e placidi angoli di terra dove oziare e contemplare la natura. E dopo aver trascorso la giornata al mare non c'è niente di meglio che andare alla scoperta dell'antica cultura della Magna Grecia.

 

Consigliate per:

Relax.  Spiagge riparate e silenziose dove rilassarsi, leggere, osservare la natura e respirare la pace si possono ritrovare lungo la costa delle principali isole italiane: in Sicilia, da tenere a mente la spiaggia di Calamosche o dell'Isola dei Conigli; in Sardegna invece, Cala Goloritzè o Cala Domestica si presentano con un paesaggio placido e impervio, dove abbandonare ogni tensione. Un altro posto adatto a chi cerca luoghi tranquilli per trascorrere le vacanze è la Calabria: qui la maggior parte delle spiagge è dotata di ogni tipo di comfort, come la Baia delle Grotticelle o  Praia da Mare, perfette per un viaggio insieme a tutta la famiglia.

Divertimento.  La Puglia si conferma essere meta prediletta per chi preferisce località attraversate dall'onda del divertimento, della musica e della freschezza. Festival musicali, feste in spiaggia e sagre tradizionali, per completare al meglio le giornate al mare. Tra spiagge più belle Cala Porto a Polignano a Mare e Torre dell'Orso vicino a Otranto.

 

Periodo migliore

Le spiagge italiane rivelano il loro massimo splendore durante l'estate, nei mesi di giugno, luglio e agosto. Eppure già a partire da maggio e aprile e fino a settembre, soprattutto in alcune località sicule e sarde, si respira aria di vacanza, caldo e infinito relax.

Le piogge durante l'estate sono rare, al massimo la costa sarà interessata da una lieve brezza marina, piacevole soprattutto per chi trascorre molto tempo al sole o ha voglia di sperimentare sport acquatici come kitesurf e windsurf.