22.02.2022

Una natura spettacolare, decine di spiagge bianchissime e alcune aree delle naturalistiche più belle in Italia, in grado di conquistare anche il viaggiatore più esigente: eccoci in Sardegna! Stiamo parlando di un autentico paradiso nel cuore del Mediterraneo, che alla natura strepitosa unisce una storia unica. E tra le architetture di pregio non mancano i castelli: in Sardegna ce ne sono più di 80. Ecco i 10 più belli in assoluto, tutti da scoprire!

 

Castello di Sanluri

Quello di Sanluri è uno dei pochi castelli della Sardegna integri e visitabili. Ha una pianta quadrangolare, con quattro torri merlate e un ampio cortile interno. Inoltre, custodisce i mobili dell'epoca e alcune collezioni di grande interesse.

 

 

 

Castello di Acquafredda

Quel che resta di questo maniero sono le mura merlate, che svettano al di sopra di un'ampia pianura. Abbarbicato su uno sperone di roccia, dista pochissimo da Siliqua, centro abitato della provincia di Cagliari. La sua edificazione è attribuita al conte Ugolino Della Gherardesca, che nel 1257 divenne proprietario della zona sudoccidentale dell’isola.

 

Castello di San Michele

Si tratta di un edificio fortificato a pianta quadrata, situato sull'omonimo colle, nel cuore della città di Cagliari. Risale al XII secolo e ospitò la potente famiglia Carroz. Oggi è un capolavoro di architettura da scoprire!

 

Castello Malaspina

Pur essendo in rovina, sorge in una posizione incantevole, sulla cima del Monte Tuffudesu, nel nord della Sardegna. Fu costruito dai marchesi Malaspina, che dalla Lunigiana giunsero in Sardegna per liberare l'isola dalla minaccia araba.

 

 

 

 

Castello di Pontes

Dell'antica costruzione militare restano soltanto pochi ruderi. Eppure, il fascino del luogo in cui sorge è davvero incredibile, abbarbicato su un'altura che domina la Valle del Cedrino. L'altura su cui è situato è interamente coperta da una fitta vegetazione, che ne aumenta il mistero.

 

Castello di Monreale

Nei pressi di Sardara, nel sud dell'isola, sorge questo maniero di cui restano le mura di cinta ed alcuni ambienti. Da qui è possibile ammirare tutta la piana del Campidano, fino a Cagliari.

 

 

 

Castello Sa Paulazza

Situato tra Putzolu e Pasana, sorge su un colle roccioso dal quale è possibile scorgere persino Tavolara. Fu costruito all'indomani delle conquiste di Giustiniano, che nel 534 sottrasse l'isola ai Vandali, i quali un secolo prima avevano distrutto Olbia e il suo porto.

 

 

Castello di Balaiana

Il forte si erge sul Monte San Leonardo e domina la valle circostante. È raggiungibile tramite una scalinata ottenuta scolpendo la roccia granitica, che ancora oggi regala delle emozioni suggestive. Gli studiosi lo hanno datato intorno al XII secolo e, da allora, non smette di incantare i suoi visitatori.

 

 

 

Castello di Burgos

L'edificio fu realizzato su un picco granitico a circa 650 metri d'altitudine, nel cuore della Sardegna, di fianco alla cittadina omonima. Risale al XII secolo ed è un vero spettacolo: da non perdere!

 

 

Castello di Castelsardo

L'antica cittadella sorge nella Sardegna settentrionale e domina dall'alto l'intera linea di costa e l'insenatura sottostante. Fu realizzato dai Doria del XII secolo ed è un vero gioiello, splendidamente conservato. Una visione incantevole per una visita unica nel suo genere!

 

 

 

 

Le migliori offerte in Sardegna