Le 5 migliori spiagge di Sal, dove lo sport incontra il relax

I nostri consigli

L'Isola di Sal (Ilha do Sal) è la più orientale delle Ilhas do Barlavento, la parte più settentrionale dell'arcipelago di Capo Verde, tra le coste del Senegal e l'Oceano Atlantico. Scoperta dai portoghesi nel 1460, fu chiamata Ilha Plana per la sua morfologia, ma venne presto ribattezzata con l'attuale nome per i depositi di sale che si trovano nel cratere di un vulcano estinto. Le saline di Pedra De Lume non sono più in attività ma si possono visitare la fabbrica, il villaggio degli operai e i tralicci della funivia che serviva per il trasporto del prezioso minerale. Si può pure fare il bagno, in un'acqua rosa 35 volte più salata di quella marina.

L'Isola di Sal è però famosa per le sue spiagge e per le onde, che attirano gli appassionati di sport acquatici come surf, windsurf e kitesurf, oltre che gli amanti delle immersioni. Per chi preferisce attività più rilassanti, le lunghe distese di sabbia bianchissima invogliano alle passeggiate sulla battigia, ammirando le sfumature cangianti del mare e del cielo. La temperatura dell'acqua, che si mantiene sopra i 20° durante tutto l'anno, rende l'isola una meta perfetta anche per una fuga durante il nostro inverno, o come classica vacanza estiva. Servita da un aeroporto internazionale, vicino al capoluogo Espargos, l'isola di Sal offre sia i comfort dei villaggi all inclusive che l'esperienza di un soggiorno meno turistico e più naturale