Le guide di Alpitour

Vacanze nel Mediterraneo

Viaggio a Samos: isola di verde e mare

Il bacino mediterraneo abbraccia al suo interno mete da sogno dove trascorrere le vacanze estive: organizzare un viaggio a Samos, isola greca situata nella parte orientale del Mar Egeo, è il modo migliore per regalarsi un soggiorno fatto di benessere e natura grazie ad alcune delle più belle spiagge della Grecia.

L'isola, verdeggiante e rigogliosa, ha dato i natali a Pitagora, Epicuro ed Aristarco ed è simbolo di bellezza, ingegno e arte, parte integrante della cultura e del paesaggio della Grecia. Un luogo incorniciato dal candore di spiagge, calette e baie selvagge da cui ammirare splendidi tramonti e ricaricare le pile.

Spiagge più belle

  • Spiaggia di Tsamadou: una caletta tranquilla sulla costa settentrionale, poco distante da Vathi e Kokari, caratterizzata dalla presenza di una ricca vegetazione, un'aspra scogliera e acque turchesi e limpide, perfette per immersioni subacquee e snorkeling. Si tratta di una zona tranquilla e intima, dove potersi rilassare nel silenzio e nella quiete.
  • Spiaggia di Lemonakia: una baia di ciottoli piuttosto lunga ed ampia che rimane impressa nella mente dei visitatori per l'atmosfera da fine del mondo, placida e tranquilla e per la brillantezza delle tonalità del mare, che sfumano dal verde al turchese. La sua posizione è appena fuori Kokari, sul litorale nord dell'isola.
  • Spiaggia di Potokaki: lungo la costa meridionale, questa baia è il luogo ideale in cui rilassarsi, passeggiando, nuotando e facendo snorkeling. I fondali sono bassi e trasparenti, il mare incontaminato e ricco di stabilimenti balneari per usufruire di ogni comfort. Si trova poco distante da Vathi, vicino a Ireon.

3 luoghi da vedere

  • Il Tempio di Hera: si trova ad un paio di km fuori dal piccolo paese di Pythagorion ed è uno dei luoghi più importanti dell'isola per il suo valore storico e artistico. Era un enorme edificio costituito da una grande successione di colonne, di cui oggi ne rimane soltanto una.
  • Il centro storico di Vathi: è il principale centro urbano dell'isola che mantiene però il fascino di un villaggio di mare. Tra le bellezze della città ci sono la chiesa di Agios Spyridon, il porticciolo e la parte più antica fatta di piccole viuzze e case bianche chiamato Ano Vathi.
  • La valle degli usignoli: un viaggio a Samos non può prescindere da una tappa naturalistica in questo luogo, dove la natura regna sovrana. La sua bellezza viene accompagnata dal canto di sottofondo degli usignoli e dai colori sgargianti degli alberi da frutto. Si trova nei pressi della località di Kokari.

Attività consigliate

Un viaggio a Samos è il modo migliore per vivere delle vacanze rigeneranti e indimenticabili a poche ore di volo dall'Italia. Le spiagge, soprattutto quelle del nord, si prestano ad essere lo sfondo ideale di attività sportive acquatiche come kitesurf, vela e windsurf, per la presenza di forti e costanti venti. I fondali sono affascinanti, ottimi per immersioni e battute di  snorkeling, dove ci si potrà perdere ammirando i colori brillanti di pesci, alghe e coralli.

Sapori da non perdere

L'isola di Samos è una terra fertile, caratterizzata dalla presenza di una grande estensione di ulivi e vigneti. Il vino samiotiko è uno dei prodotti tipici della zona ed ha un gusto dolce e delizioso, come quello del moscato.

La cucina è per lo più influenzata dalla vicinissima Turchia, dai sapori della macchia mediterranea e dalla grande disponibilità di pesce fresco lungo tutta la costa.

Eventi

  • Festa della Vergine di Vathi il 15 agosto.