Le guide di Alpitour

Vacanze nel Mediterraneo

Maiorca: vacanze al mare sulla maggiore delle Baleari

Maiorca è la maggiore delle isole Baleari e una delle destinazioni più apprezzate del Mediterraneo per trascorrere una vacanza al mare. Durante il periodo estivo diventa la meta di migliaia di turisti provenienti soprattutto dal nord Europa, che approdano sull'isola della Spagna attratti dalle sue stupende spiagge e da una ricca offerta ricettiva fatta di hotel e di villaggi turistici pronti ad accontentare ogni tipo di esigenza.

Maiorca non è solo spiagge e divertimenti notturni. La sua particolare posizione nel Mediterraneo ha reso, da sempre, quest'isola attraente per tutte le popolazioni che si sono affacciate sul nostro mare. Per tale motivo è stata oggetto di conquiste che si sono succedute durante i secoli. Come eredità del susseguirsi delle varie popolazioni e civiltà, Maiorca ha ricevuto uno straordinario patrimonio archeologico e architettonico che oggi ne fa la ricchezza e motivo d'attrazione anche per coloro che non vogliono trascorrere tutta l'estate in riva al mare.

Una vacanza al mare di Maiorca è consigliata per chi ama gli sport acquatici, il divertimento notturno e le spiagge spettacolari a poche ore di volo da casa.

Spiagge più belle

  • Magalluf: un tratto di costa particolarmente indicato per coloro che cercano il relax della spiaggia e il divertimento di bar, locali e discoteche.
  • Playa de Alcudia: consigliata per chi ama vivere il mare praticando sport.
  • Cala Mondragó: per gli amanti della natura incontaminata.

5 luoghi da vedere

  • Palma di Maiorca: capoluogo dell'isola e città ricca di storia e di tante cose da vedere, come la cattedrale di Santa Maria (la Seu), il Palazzo Episcopale, il Palazzo dell'Almudaina e il castello di Bellver.
  • Sierra de Tramontana: un Patrimonio dell'Umanità UNESCO per essere un luogo nel quale rimangono intatte le tradizioni produttive rurali dell'isola. Un luogo consigliato per un'escursione.
  • Cuevas del Drach e coves dels Hams: due grotte spettacolari e imperdibili la cui visita saprà come non far rimpiangere una mezza giornata trascorsa lontana dalle spiagge di Maiorca.
  • Santuario di Lluc: santuario del XIII secolo immerso nella foresta sacra di Maiorca.
  • Parco Nazionale dell'Arcipelago di Cabrera: un gruppo di isole al largo di Maiorca dove la natura regna sovrana.

Attività consigliate

Nella vasta gamma di attività proposte da Maiorca ai turisti che hanno deciso di trascorrere l'estate sull'isola, si consigliano senz'altro le immersioni possibili in numerosi spot lungo le coste. Le numerose scuole di diving offrono l'occasione di approcciarsi anche per la prima volta a questa attività.

Lo straordinario entroterra  può essere scoperto anche a cavallo, grazie ai centri ippici che organizzano escursioni in tutta l'isola.

Gli amanti dello shopping non vorranno perdersi il Mercado Aresania y Joyeria di Palma (sabato a Plaza Mayor) dove è possibile fare acquisti di prodotti tipici dell'artigianato e della produzione locale.

Per chi viaggia con tutta la famiglia e bambini al seguito, non può mancare almeno una visita al parco acquatico Aqualand: uno dei più grandi d'Europa (apertura da maggio a ottobre).

Per chi cerca la vita notturna e i suoi divertimenti, invece, le destinazioni consigliate sono i grandi centri urbani come Palma, Pollença, Magaluf, Alcudia e Llucmajor dove, soprattutto lungo la costa, si susseguono i locali, le discoteche e i bar aperti tutta la notte.

Sapori da non perdere

Come sulle altre isole delle Baleari, la sobrasada (insaccato di maiale) è un sapore immancabile durante una vacanza a Maiorca. Gli amanti della carne non resisteranno ad assaporare l'agnello arrosto e il maiale alla piastra. Un altro piatto imperdibile è il fritto di Maiorca.

Eventi

  • Les Valentes Dones (maggio) è la rievocazione dell'assalto di Soller da parte dei pirati turchi.
  • Le Feste patronali durante i mesi estivi (luglio e agosto), molti centri di Maiorca offrono l'occasione di assistere alle celebrazioni delle feste patronali, con musica, degustazioni e bancarelle.
  • La processione della Beata (ottobre) è una festa molto sentita sull'isola, che si svolge su più giorni con un calendario fitto di eventi.