Lasciati ispirare dall'Egitto

Appunti di viaggio

Da non perdere
Perché prenotare una vacanza in Egitto

I fondali del Mar Rosso sono straordinari, molto amati dagli amanti dello snorkeling e delle immersioni. Un vero e proprio paradiso per i sub! Un’acqua cristallina popolata di pesci colorati, dove potrete tuffarvi e nuotare insieme a dugonghi e delfini ammirando i coralli, farà della vostra permanenza in Egitto un sogno ad occhi aperti. La presenza di baie e insenature protette, dove l'acqua è più calma, lo rende la meta perfetta per le vacanze di tutta la famiglia, anche quelle con i bambini più piccoli. La vostra vacanza da sogno sul Mar Rosso in destinazioni incredibili come Marsa Alam o Sharm el-Sheikh vi incanterà!

Da non perdere
La natura: tra mare e deserto

Fra tutte le cose da vedere in Egitto, le riserve naturali e le aree protette rappresentano una meta speciale. Da vedere assolutamente la splendida Riserva Naturale di Ras Mohamed, dove potrete dedicarvi anche anche alle immersioni: un luogo incontaminato e tutto da scoprire! Anche il Parco Nazionale di Wadi El Gemal vi regalerà dei ricordi indimenticabili grazie alle alte dune e i panorami mozzafiato. Ammirare le dune al tramonto si rivelerà un’esperienza da sogno!

Da non perdere
La storia

Un viaggio in Egitto si rivelerà anche un’occasione unica per visitare un patrimonio culturale e artistico eccezionale. Le grandi piramidi e la Sfinge vi faranno scoprire un’arte antica che ancora oggi sorprende, così come la meravigliosa Luxor. La storia dell’incantevole Valle dei Re e il Tempio di Abu Simbel aspettano solo di essere narrati e ammirati. Alcuni di questi luoghi si trovano a qualche ora di distanza dalle principali località, come Marsa Matrouh, e possono essere visitati con gite di una giornata, costituendo un piacevole e affascinante intermezzo dalla vostra vacanza balneare. 

Da non perdere
Scegli Alpitour per il tuo prossimo viaggio

Scoprite tutte le offerte Alpitour per i viaggi in Egitto, e preparatevi a partire! Alpitour è il primo tour operator del settore e può garantirvi un’esperienza di viaggio sicura e divertente. Potrete vivere la vacanza dei vostri sogni a un prezzo davvero vantaggioso, e tornare a casa carichi di ricordi! 

 

Le nostre offerte imperdibili

Qui trovi una selezione delle migliori proposte di viaggio che abbiamo scelto per te

Informazioni utili

L’Egitto gode di un ottimo clima tutto l’anno. Tra febbraio e maggio e nel mese di ottobre sicuramente il clima è più mite rispetto ai mesi estivi molto caldi. Nei mesi di dicembre e gennaio le temperature sono comunque intorno ai 20°C. 

Prima si prenota più possibilità si ha di soggiornare in strutture con servizi esclusivi, ad esempio prenotare una camera vista mare o una camera family. Inoltre, Alpitour garantisce diversi vantaggi in termini di promozioni e prezzo per chi prenota prima.

Le autorità di frontiera egiziane consentono l'ingresso nel Paese (ai cittadini di nazionalità italiana) con i seguenti documenti: - passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese - solo per turismo: carta d'identità cartacea o elettronica valida per l'espatrio con validità residua superiore a sei mesi, accompagnata da due foto formato tessera necessarie per ottenere il visto che si richiede alle locali Autorità di frontiera all'arrivo nel Paese (in mancanza delle foto NON viene rilasciato il visto d'ingresso), si raccomanda pertanto di munirsi delle foto prima della partenza dall'Italia. Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l'accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento), ugualmente la carta d'identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Il visto turistico di ingresso per il Mar Rosso è obbligatorio e si ottiene tramite il Tour Operator al prezzo di circa € 34 (in questo importo sono inclusi oltre al rilascio del visto, i costi derivanti dall'espletamento di tutte le formalità). Per soggiorni effettuati interamente nell’area di Sharm El Sheikh della durata massima di 14 giorni, il visto ordinario non è obbligatorio e in questo caso si può ottenere gratuitamente il timbro del Golfo; è comunque necessario per chi entra nel Paese con la carta d'identità presentare due foto tessere che vengono richieste sia al check-in in Italia che all’arrivo in Egitto. Il visto turistico viene comunque consigliato, in quanto l’ingresso in regime di esenzione non consente l’accesso ad altre aree del Paese. In caso di ingresso senza visto ordinario, qualora per qualsiasi ragione (escursioni o imprevisti di varia natura) si rendesse necessario uscire dall’area di Sharm El Sheikh o estendere la durata del proprio soggiorno, il cliente potrà richiederne il rilascio in loco, facendosi carico del costo del visto stesso e dei relativi costi accessori. Il periodo massimo di permanenza con visto turistico e per passeggeri che utilizzano voli ITC è di 28 giorni. Data la variabilità della normativa, è indispensabile, prima della prenotazione del viaggio e prima di ogni spostamento tra le nazioni, consultare il sito Viaggiaresicuri.it per informarsi sulle disposizioni emanate dalle nazioni estere in merito agli ingressi. Viaggiaresicuri.it è il portale del Ministero degli Esteri Italiano e costituisce a tutti gli effetti l’organo ufficiale al quale tutti i cittadini italiani o in partenza dall’Italia devono far riferimento. Vi ricordiamo che tali indicazioni potrebbero variare per cittadini di nazionalità diversa da quella italiana. In questo caso è necessario rivolgersi alla propria ambasciata.    

Pound o Lira Egiziana (LE). 1 euro vale circa 23 LE. 1 LE vale circa 0,04 euro. Vanno conservate le ricevute di cambio per la riconversione delle lire egiziane, essendo vietato importare o esportare valuta locale. Inoltre, è comunemente accettato l'euro.  

Le località balneari più gettonate sono sicuramente in Mar Rosso ovvero a Sharm El Sheikh, Marsa Alam e Hurghada che si distinguono per l’invidiabile barriera corallina, insieme a Berenice. Le località di Marsa Matrouh e El Alamein a nord, affacciate sul Mediterraneo, non hanno barriera corallina, ma il colore cristallino dell’acqua le rende uniche. 

Il prefisso per chiamare l’Egitto dall'Italia è 0020 mentre per chiamare l'Italia dall’Egitto occorre invece aggiungere al numero il prefisso 0039  

La durata, a seconda dell’aeroporto di arrivo può variare tra le 3 e le 4 ore. 

Un'ora in più rispetto all'Italia. L'Egitto adotta l'ora legale in date diverse, per cui in alcuni periodi la differenza rispetto all'Italia è nulla.  

La lingua ufficiale è l'arabo. Negli hotel e nei negozi, il personale generalmente parla inglese e francese, ma si può trovare anche chi parla l'italiano, soprattutto nelle località balneari.

Per programmi di crociera sul Nilo si consiglia un abbigliamento comodo e leggero, con occhiali da sole e cappello durante il giorno e capi più pesanti la sera. Per soggiorni balneari si consigliano capi pratici, scarpe adatte alle escursioni su strade polverose, scarpette di gomma per il mare, creme solari ad alta protezione, cappello e occhiali da sole. Si consiglia inoltre una giacca o una maglia per gli ambienti con aria condizionata e per qualsiasi evenienza. Per visitare le moschee è obbligatorio togliersi le scarpe e alle donne è richiesto un abbigliamento sobrio nel rispetto delle tradizioni.  

220 V con prese tipo europeo oppure americano: è quindi consigliato munirsi di adattatore. Al di fuori dell'Europa pochi Paesi hanno adottato una normativa di sicurezza paragonabile alla normativa UE e in molti Paesi il dispositivo salvavita non è obbligatorio. Si raccomanda quindi di prestare la massima attenzione nell'utilizzo delle prese elettriche.  

L’artigianato locale è piuttosto fiorente e comprende gioielli, braccialetti artigianali, oggetti in legno, spezie, papiri, manufatti di alabastro, capi di abbigliamento nel pregiato cotone locale e molti altri articoli. La contrattazione del prezzo è un’usanza tipica in cui cimentarsi. 

Negli hotel di soggiorno è disponibile una ristorazione completa, varia e vicina ai gusti della clientela internazionale, con assaggi delle principali specialità locali e serate a tema. Al di fuori degli hotel, quando si muove in libertà occorre una maggiore attenzione, in quanto la cucina locale è ricca di sapori e spezie non sempre gradite al palato della clientela europea. 

 

Il costo di una crociera sul Nilo varia da €1.300 a persona fino a circa €2.500 ma i prezzi variano a seconda del periodo, del programma e della nave scelta. 

I programmi offerti da Alpitour non prevedono interruzioni durante l’anno, ma i periodi ideali per l’effettuazione delle crociere sono quelli che vanno da febbraio a maggio e da settembre a novembre, quando le temperature sono ideali per l’effettuazione delle visite, ma anche nel resto dell’anno il clima generalmente secco anche d’estate e molto mite d’inverno consente di poter effettuare senza disagi la crociera. 

Tutte le località balneari del Mar Rosso consentono di fare snorkeling o immersioni in quanto la barriera corallina regala spettacoli naturali ovunque. 

Da marzo del 2022 sono state rimosse tutte le precedenti limitazioni all’effettuazione di escursioni, per cui oggi il programma di escursioni risulta completo ed abbraccia le escursioni di mare come quelle a Ras Mohamed nella zona di Sharm El Sheikh o a Shalateen nella zona di Marsa Alam, quelle alla scoperta del suggestivo entroterra spesso con l’utilizzo di fuoristrada o quad e quelle di valenza culturale, come Luxor o Cairo. L’Egitto è una meta completa che offre al turista un ventaglio di proposte di scoperta uniche a prezzi accessibili per tutti. 

Altre destinazioni che possono piacerti